evolu-relaxing-creme-cleanser-skincare-nuova-zelanda-mybarr
Evolu è botanical skincare dalla Nuova Zelanda. Estratti botanici con pure New Zealand spring water. La pulizia del viso ritrova la sua dimensione naturale.

Siete mai stati in Nuova Zelanda? Probabilmente no, ne avete sentito solo parlare e magari come me ricordate i meravigliosi paesaggi nel pluripremiato film del 1993 Lezioni di piano.

Navigando sul web, ho scoperto e contattato un’azienda di botanical skincare, Evolu, che utilizza ingredienti naturali provenienti proprio dalla Nuova Zelanda. Prodotti di bellezza con ingredienti locali, sconosciuti a noi italiani, hanno attirato la mia curiosità. Ho scelto di provare due prodotti e Kati Kasza, la fondatrice, è stata gentilissima nel farmeli recapitare, insieme al catalogo di Evolu, dall’altra parte del mondo a Milano.

Evolu skincare si fonda sulla personale visione di Kati Kasza: la chiave per una bellezza duratura è l’equilibrio naturale. L’azienda utilizza i più puri estratti botanici insieme a pure New Zealand spring water combinandoli tra loro ad alti livelli per ottimizzare l’efficacia dei prodotti.

Il prodotto di cui vi parlo oggi è Relaxing Creme Cleanser, scelto innanzitutto perchè è il bestseller della linea e poi perchè sono naturalmente attratta da quei prodotti che possono infondermi qualcosa a livello di benessere, anche mentale. Non a caso scrivo su My Beauty and Relax Room…

Relaxing Creme Cleanser ha in effetti un profumo inebriante, perfetto per la nostra home spa personale. In questo video, presente nel sito di Evolu, potete trovare un tutorial dove la fondatrice mostra come usare al meglio il prodotto.

Relaxing Creme Cleanser di Evolu è venduto in un grazioso tubetto riciclabile da 125 ml ad un prezzo di 39.99 dollari neozelandesi (con il cambio attuale sono circa 25 euro).

Cosa mi piace di più:

  • è un prodotto cremoso ed è molto piacevole da massaggiare sul viso
  • non contiene ingredienti di origine animale e tutta la linea Evolu è cruelty-free
  • è adatto a tutti i tipi di pelle, anche quella grassa (man tested!)
  • elimina il trucco leggero
  • pulisce a fondo, idrata ed ammorbidisce la pelle
  • la pelle non si secca dopo il risciacquo
  • è senza parabeni, ftalati, solfati, oli minerali, coloranti e fragranze artificiali
  • calendula e geranio ammorbidiscono la pelle e rilassano i sensi

INCI: Pure New Zealand spring water, Apricot (Prunus Armeniaca) Kernel Oil, Glycerin, Glyceryl Stearate, Calendula Officinalis Oil, Cetearyl Alcohol, Dehydroacetic Acid (and) Benzyl Alcohol, Potassium Cetyl Phosphate, Olive (Olea Europaea) oil (And) St.Johns Wort (Hypericum Perforatum) Extract, Citric Acid, Geranium Maculatum Oil, Disodium Edetate

Vi ho fatto sognare la Nuova Zelanda? Continuate a seguirmi, prossimamente vi parlerò ancora di Evolu e di un ingrediente sconosciuto in Italia.

CURIOSITA’ – la modella psicologa: testimonial di Evolu è Grace Barcelos Owen, una modella che nel corso della sua carriera è diventata psicologa.

APPROFONDIMENTO – la foto di testata: per realizzare la foto di testata, mybarr, in linea con la tipologia di prodotto, si è ispirato alla terra, alle fate, a quel rapporto magico e primordiale con le energie della natura.

Share / Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 thoughts on “Evolu botanical skincare dalla Nuova Zelanda

Rispondi