collaborazioni con aziende blogger successo mybarrCollaborazioni con aziende: scopri come fare per ricevere prodotti gratis da testare. Come iniziare una blog collaborazione e diventare blogger di successo

Leggo spesso post di ragazze che raccontano come richiedere collaborazioni con aziende, perché diciamolo, il sogno principale di chi apre un blog è ricevere prodotti da testare in modo gratuito. Appena apri un blog e ti guardi in giro, incontri blogger che parlano di queste collaborazioni e mostrano tutti i prodotti che ricevono a casa. Mi riferisco alle blogger che, senza alcun compenso, ricevono dei prodotti da testare, recensire e mostrare sul blog e sui canali social.

A proposito di opinioni, l’importanza del linguaggio

Sai come dovrebbe essere l’opinione perfetta di una blogger? Io credo sincera e seria allo stesso tempo.

Te lo dico perchè una volta ho letto una recensione in cui la blogger, senza peli sulla lingua, definiva un prodotto una schifezza inaudita. Credi che sia un caso isolato? Ho letto anche di peggio!

Certo, quando un prodotto non ti soddisfa lo devi comunicare ai tuoi lettori, però c’è modo e modo di dire le cose.

Un linguaggio educato è segno di rispetto non solo verso l’azienda che ha deciso di collaborare con te, ma anche verso chi ti legge.

Quindi, se vuoi avere un blog di successo, stai attenta alle parole che usi!

Posso richiedere collaborazioni con aziende appena apro un blog?

No, non puoi, non saresti credibile, però sappi che in tanti l’hanno fatto prima di te, e sai perché? Avere delle collaborazioni con aziende da citare sul tuo blog fa salire di livello il tuo blog e ti permette di avere prodotti per creare contenuti esclusivi a costo zero.

Cosa succede se contatto via mail le aziende e sono agli inizi?

Probabilmente rimarrai delusa: non ti risponderanno o guardando i numeri del tuo blog (followers, numero dei contenuti e dei commenti) ti scriveranno “Mi dispiace ma non siamo interessati”. Credi nei miracoli? Qualcuno potrebbe chiederti l’indirizzo per inviarti i suoi prodotti!

Ricorda: i prodotti che richiedi da testare e recensire devono essere inerenti al tuo blog!

Come faccio a contattare le aziende?

Secondo la mia esperienza, le collaborazioni con aziende vanno richieste con una email formale e personalizzata in base all’azienda che contattiamo.

Devi indicare:

  • perché vuoi provare i loro prodotti
  • su quali canali social (Facebook, Twitter, Google+, ecc) saranno ricondivise le recensioni dei prodotti
  •  chi è il tuo pubblico e se hai lettori all’estero (all’azienda interessa molto)

Mai inviare una richiesta di collaborazione con aziende tramite messaggio stringato su Facebook. Non scriverlo nemmeno nella bacheca Facebook dell’azienda.

Nella email che invierai presenta chi sei e cosa fai, poi passa al tuo blog evidenziandone i pregi (esempio: scatti foto meravigliose? Raccontalo!). Ricordati di allegare i tuoi articoli migliori, faranno la differenza!

Non mandare la stessa email a tutte le aziende, ma personalizzala, come quando rispondi ad un annuncio di lavoro e mandi una lettera di presentazione, è la stessa cosa!

Blogger e collaborazioni: seleziona con cura

Fai una selezione delle aziende che ti interessano realmente, e non mandare email solo perché quelle aziende hanno inviato prodotti gratis ad altre blogger. Scegli bene!

Selezionando i prodotti, magari di nicchia come faccio io, il tuo blog sarà originale e diverso da tutti gli altri. Magari aziende giovani per espandersi avranno bisogno della tua preziosa collaborazione e ti diranno di sì.

Se sei agli inizi, ti consiglio di avere un po’ di pazienza ed attendere: fai crescere il tuo blog, crea contenuti di qualità e poi contatta le aziende del tuo settore per le collaborazioni che ti ispirano di più.

Io ho ottenuto le prime collaborazioni a Cosmoprof mostrando tramite notebook i contenuti del mio blog che aveva solo 2 mesi di vita. Il consiglio che posso darti è soprattutto questo: lavora subito sulla qualità dei tuoi contenuti.

Col tempo saranno proprio le aziende che ti contatteranno per testare i prodotti e per partecipare agli eventi e sarà meraviglioso. Blogger impegnati al massimo se vuoi che il tuo blog abbia successo!

Che ne pensi dell’argomento collaborazioni? Lasciami un commento!

P.S. è in corso il mio primo giveaway per vincere una settimana di maschere coreane, partecipa subito!
Share / Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

9 thoughts on “Collaborazioni con aziende: SOS per blogger

  1. Ciao Chiara, io penso che aprire un blog con lo scopo di raccattare roba è sbagliato dal principio, penalizza chi questo mestiere lo fa di professione. In questi anni ho infatti visto la fine di tantissimi blog, nel giro di pochi mes, aperti solo a mò di scrocco.
    Non sono le collaborazioni che fanno di una blogger una blogger di successo, ma piuttosto i contenuti, il modo di comunicare e coinvolgere i lettori. Saper scrivere in termini SEO e ottimizzare ogni articolo che viene pubblicato, perchè chi cerca su google deve trovarti, subito. E naturalmente un seguito “reale” che si concretizza col tempo, non di sicuro acquistando 300/400 mila followers falsi, che è facile sgamare.
    I brand hanno tutti un’agenzia che monitora le performance di ognuna di noi, e in base a quelle sceglie.
    Salvo si tratti di marchi emergenti, inesperti e che spesso regalano a cani e porci salvo poi lamentarsi del pessimo servizio ricevuto, a discapito di altre che avrebbero potuto sponsorizzarli a dovere.
    E’ un discorso lungo 🙂
    buon giovedì, un abbraccio
    <<< tr3ndygirl fashion & beauty blogger >>>

    1. Grazie Pamela per quello che hai scritto e che condivido in pieno. I blog di qualità non sono quelli che vengono aperti con lo scopo di scroccare prodotti alle aziende. Come dici tu devono avere contenuti originali e ben scritti, devono essere coinvolgenti ed avere veri followers, non comprati. I blog di qualità si riconoscono subito! Ma c’è tanto da lavorare per far crescere un blog, non si cresce certo in 2 giorni e nemmeno dopo qualche collaborazione, anche se questa può essere piacevole. E poi Seo è una marcia in più… ho notato che sono ancora poche le blogger che scrivono in termini Seo, almeno nel campo beauty. E’ una grande soddisfazione vedere un articolo in prima pagina su Google, porta traffico! Questo è quello che faccio con mybarr, ed è un lavoro continuativo . Il discorso è davvero lungo e ci sarebbe da approfondire… intanto sono contenta di averti conosciuto Pamela, sei una Blogger seria…un abbraccio e grazie ancora!

  2. Un post molto interessante che solleva anche molteplici problemi, anche io come Pam credo che aprire un blog con il solo scopo di raccattare prodotti gratis sia sbagliato e condanni il blog stesso a vita breve, tuttavia avere collaborazioni con brand inerenti i contenuti del blog può anche essre, come hai giustamente detto, un modo per farsi conoscere di più.
    Insomma collaborazioni sì ma con intelligenza! 🙂
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    1. Ragazze condivido in pieno la vostra opinione! Purtroppo c’è blog e blog, e non tutte le blogger sono serie. Il blog aperto solo per raccattare prodotti gratis non è un blog serio e durerà ben poco. Come dici tu collaborazioni sì ma con intelligenza! Se ti va leggi cosa ho risposto a Pamela. Un abbraccio, a presto! 🙂

  3. Cara Chiara, questo tuo post mi è stato utilissimo. Certo che con il mio blog speravo di avere prima o poi qualche collaborazione con delle aziende, purtroppo mi sono imposta di crescere prima e poi di aspettare ad essere contattata. Si vede che sbagliavo sin dal principio, eh si, difficile che un azienda venga a bussare alla tua porta sei tu che devi fare il primo passo. Sei una vera guru, una blogger guru!
    Un abbraccio e a presto,
    Flo

    1. Ciao Flo cara, quando il tuo blog gira tanto, sono le aziende a contattarti per testare prodotti o invitarti agli eventi. Se te la senti, prova a contattare quelle che ritieni più in linea con il tuo blog e in bocca al lupo! Keep in touch! 🙂

  4. Salve mi chiamo Carlotta ho 29 anni e vengo da Bergamo.
    Vorrei se è possibile avere un colloquio con voi.
    Io vorrei tanto diventare fashion beauty lifestyle blogger
    È vorrei sapere se è possibile con il vostro aiuto..
    Resto in attesa di una vostra risposta
    Grazie
    Campus carlota

Rispondi