Share / Condividi

guanto struccante microfibra glov on the go opinioni mybarrRecensione guanto struccante microfibra Glov On The Go: elimina il make up di viso e occhi solo con acqua senza più utilizzare prodotti e dischetti di cotone

Sono ufficialmente entrata nel periodo ecologico: ho comprato il guanto struccante Glov per eliminare tutti i dischetti struccanti che utilizzavo ogni giorno! E naturalmente per provare l’ebbrezza di struccarmi solo con acqua, mettendo

da parte per un po’ l’acqua micellare. Siete curiose di saperne di più? Continuate a leggere!

Il guanto struccante in microfibra Glov permette di rimuovere il make up senza utilizzare dischetti di cotone e struccanti e può essere utilizzato per 3 mesi! Non è geniale? Questo prodotto innovativo ha vinto diversi premi all’estero. Dietro la sua creazione c’è l’azienda polacca Phenicoptere fondata da due donne che, come molte di noi odiavano rimuovere il make up!

Pensate che le speciali fibre di cui è composto Glov sono delicate per la pelle e 100 volte più sottili di un nostro capello!

Dove acquistare il guanto struccante microfibra Glov

Glov esiste in diverse versioni e colori: io ho scelto quello azzurro della linea On The Go. E’ un guanto compatto a forma di manopola perfetto per essere utilizzato anche durante i viaggi. L’ho acquistato su Amazon dove costa 11,90 euro. Qui lo trovate anche in rosa, pesca e avorio ragazze!

Ero indecisa se acquistare la confezione con il ferma capelli conigliesco carinissimo da mostrare su Instagram! Questo set comprende naturalmente anche il panno struccante viso Glov on the go. Alla fine però avendo altre fasce per capelli (le uso per mettere le maschere sul viso) ho lasciato perdere!

In questo periodo sto utilizzando il guanto struccante in microfibra Glov soprattutto per il trucco occhi e poi per rimuovere la cc cream di FaceD, quelle volte che la indosso.

Il mio make up occhi di tutti i giorni è composto dagli ombretti della Winter Magic palette di Sephora, matita nera nichel tested di Purobio e mascara Volum Elixir all’ibisco di Yves Rocher.

Come si usa il guanto struccante viso in microfibra Glov On The Go

Usarlo è facilissimo!

  • andate in bagno
  • inserite il guanto/manopola sulla mano
  • bagnate il guanto struccante con acqua
  • lo strizzate un pochino
  • lo appoggiate sul viso
  • struccate viso e occhi
  • sciacquate il guanto struccante con acqua calda e sapone neutro
  • lo appendete allo stendino così si asciuga

Funziona? Sì ragazze, il make up va via che è un piacere! Il tutto in maniera rapida ed indolore. Il guanto on the go è ipoallergenico, travel-friendly, adatto a tutte le pelli ed anche a chi porta abitualmente le lenti a contatto. Adoro il fatto che sia colorato, mette molta allegria!

Certo, bisogna per forza pulire ogni giorno il panno struccante ma secondo me ne vale la pena. Se vi siete stufate di avere migliaia di struccanti nel bagno e non volete utilizzare i dischetti di cotone che inquinano l’ambiente, dovete provarlo!

Avete mai utilizzato questo sistema per rimuovere il make up? Fatemelo sapere nei commenti!

Chiara Benvenuti

Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga
Chiara Benvenuti

Share / Condividi

About Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.