Share / Condividi

Garnier Skin Active Volcano Mask la maschera viso autoriscaldante con roccia vulcanica e argilla mybarrGarnier Skin Active Volcano Mask la maschera viso autoriscaldante con roccia vulcanica e argilla che minimizza i pori, purifica la pelle e rimuove l’effetto lucido

Oggi ho fatto un viaggio indietro nel tempo, mi sono ritrovato nell’era preistorica, in un mondo governato ancora dagli elementi. Sì, perchè è così che ci si sente provando la maschera Garnier Skin Active Volcano Mask, un po’ primitivi e “raw”. Con questa maschera viso mi sono dipinto il volto e sono andato

a caccia. Attenti al tirannosauro!

Come si presenta la Garnier Skin Active Volcano Mask

Garnier ha realizzato una bustina monodose mettendo in evidenza gli elementi che caratterizzano questa maschera, ovvero la roccia vulcanica e l’argilla. La grafica è pulita, composta dagli ingredienti chiave, dal viso di una donna e le varie scritte in tedesco, inglese e francese. Sul retro troviamo le istruzioni d’uso e la descrizione dei benicifi nelle tre lingue appena citate più un brevissimo riassunto di caratteristiche e modo d’uso anche in italiano.

Ingredienti e INCI della maschera viso Garnier Skin Active Volcano Mask

La formula di questa maschera viso è ovviamente ricca di minerali, come il titanium dioxide, la montmorillonite, la stearalkonium hectorite e la perlite (roccia vulcanica). La consistenza è molto densa, quasi un fango poco idratato. Vi riporto l’INCI completo.


INCI: Glycerin, Kaolin, CI 77891 / Titanium Dioxide, Propylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate, Aluminum starch Octenylsuccinate, Montmorillonite, Aqua / Water, Propylene Glycol, Tea-Lactate, Urea, Stearalkonium Hectorite, Allantoin, Sorbitol, Zinc Gluconate, Sodium Chloride, Sodium Lactate, Serine, Perlite, Propylene Carbonate, Lactic Acid, Sodium Benzoate, Salicylic Acid, CI 77491, CI 77492, CI 77499 / Iron Oxides, Linalool, Limonene, Benzyl Alcohol, Benzyl Salicylate, Parfum / Fragrance. (F.I.L. B191166/2)

Dove acquistare e prezzo della maschera viso Garnier Skin Active Volcano Mask

La maschera all’argilla e roccia vulcanica è in vendita presso la grande distribuzione, noi lo abbiamo acquistato comodamente da Shaka, il beauty corner di OVS, ad 1,49€.

Opinione maschera viso Garnier Skin Active Volcano Mask

Se avessi voluto fare il pittore, in questa occasione, avrei realizzare il mio sogno. La crema minerale presente all’interno della mschera Volcano si presta benissimo per essere spennellata in faccia.

Una volta aperta la busta ho iniziato a disegnare artisticamente il mio volto ma poi da pittore sono diventato indigeno trasformando i segni d’arte in tratti tribali e poi ancora mi sono trasformato in un cacciatore con il viso completamente mimetizzato con le rocce… A quel punto sono finito nell’era preistorica, cosparso dagli elementi minerali in un mondo dove sopravvivere è l’arte primaria.

Prova di Garnier Skin Active Volcano Mask la maschera viso autoriscaldante con roccia vulcanica e argilla mybarr

Il prodotto si stende bene sul viso, ha la giusta consistenza e umidità ma non è molto pratico da estrarre dalla busta. Consiglio di aprire completamente la busta a libro per prendere poi la “crema” con le dita come se si stesse ripulendo il barattolo dello yogurt. Lo avete mai fatto con le dita?

Attenzione perchè questa maschera sporca tantissimo di rosso, applicatela rimanendo nella zona bagno altrimenti rischierete di macchiare tutto il mobilio, poi ditemi che non vi avevo avvertiti!

Le sensazioni a “caldo”…

La maschera dovrebbe essere autoriscaldante, io non ho avvertito molto calore, giusto un lieve tepore ma ero indaffarato a sistemare il set per il selfie e per la foto di copertina.


L’asciugatura non è rapidissima ma questo può dipendere dal grado di umidità che avete in casa e dalla vostra stessa pelle. Io l’ho mantenuta oltre i 3 minuti consigliati nelle istruzioni e a malapena si iniziava a seccare la zona del naso e della fronte.

Ho rimosso infine la maschera con abbondante acqua tiepida aiutandomi con una spugna…il lavandino sembrava un bagno di sangue ma giuro di aver pulito tutto per la tranquillità di Chiara!

Cosa ci promette la maschera Volcano…

Garnier con questa Volcano mask ci promette un sensibile restringimento dei pori, un viso meno lucido e una pelle più liscia e pulita.

Garnier Skin Active Volcano Mask ha mantenuto le promesse?

Volcano si o Volcano no? Volcano…si! La mia pelle è uscita da questa esperienza primordiale con una texture opaca, depurata e più liscia dato che i pori si sono realmente ridotti. Ho dovuto però applicare una crema idratante perchè nell’insieme la maschera ha seccato molto la mia pelle come del resto fanno tutte le maschere di questo tipo, vi ricordate la Epoch Glacial Marine ai fanghi del Pacifico?


Cosa ne pensate di questa maschera depurante? Vi piacciono le maschere con argilla, fanghi o minerali in genere? Vi attendo nei commenti.


Share / Condividi

Rispondi