Share / Condividi

oozoo black space mask maschera viso mybarrRecensione The Oozoo Black Space pore caring mask la maschera viso ossigenante per pulire in profondità i pori della pelle con l’esclusivo siero contenuto nell’orecchio dell’orsetto disponibile da Sephora

Oozoo Bear è l’orsetto icona di questa maschera viso Oozoo black space. The Oozoo racconta che Oozoo Bear è arrivato dallo spazio per salvare la nostra pelle. Nel suo orecchio (l’ampolla) è contenuta l’arma che utilizzerà per attivare la formulazione contenuta nella maschera viso Oozoo Black Space e darci l’aiuto di cui abbiamo bisogno. In realtà nell’orecchio di Oozoo Bear è contenuto

un siero che mescolato a quello della maschera aiuterà a sprigionare tutti i principi attivi del trattamento.

Proprietà ed INCI di The Oozoo Black Space pore caring maschera viso

La maschera Oozoo Black Space made in Corea è di colore nero ma non contiene carbone, aiuta a purificare i pori della pelle attraverso un’azione ossigenante. La particolare confezione di The Oozoo Black Space è suddivisa in due parti:

  • la busta vera e propria contenente la maschera nera imbevuta di siero
  • l’ampolla nell’orecchio dell’orsetto contenente il liquido con i principi attivi

In pratica The Oozoo Black Space attraverso l’unione dei due sieri minimizza i pori, regola l’eccesso di sebo e idrata la pelle donando un aspetto più sano e giovanile.

La maschera è adatta a tutte le pelli ed è dermatologicamente testata.

INCI ampolla: Water, Dipropylene Glycol, Glycerin, Adenosine, Perfluorodecalin, Sucrose Palmitate, Ceramide 3, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Sodium Hyaluronate, Glyceryl Acrylate/Acrylic Acid Copolymer, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer, Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer, PVM/MA Copolymer, Potassium Hydroxide, Polysorbate 20, 1,2-Hexanediol, Xanthan Gum, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Fragrance

INCI maschera: Water, Dipropylene Glycol, Glycerin, Adenosine, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Water, Saponaria Officinalis Root Extract, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Extract, Copper Tripeptide-1, Tromethamine, Bis-PEG-18 Methyl Ether Dimethyl Silane, Carbomer, PEG-60 Hydrogenated Castor Oil, Xanthan Gum, Disodium EDTA, Butylene Glycol, 1,2-Hexanediol, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Fragrance

Come si usa The Oozoo Black Space pore caring maschera viso

Un paragrafo a parte lo dedico alle istruzioni d’uso di questa particolare maschera “bi-componente”. Sulla busta della maschera ci sono delle scritte che indicano i vari passaggi ma sono in inglese e coreano e non sono proprio intuitive. La linea tratteggiata sembra quasi invitarci a tagliare con una forbice l’orecchio del povero orsetto. Se in realtà è indicato un punto 1 poi non è indicato un punto 2 nella sequenza. Ma cosa dobbiamo fare?

Semplicemente bisogna arricciare l’orecchio di Oozoo Bear (l’orsetto) comprimendo il liquido contenuto per farlo iniettare dentro la busta. Si avvertirà un leggero scoppiettio quando il liquido romperà la membrana dell’ampolla e si mescolerà alla maschera. Serve una certa pressione!!

Vi mostro un video così capirete meglio.

Avevate mai visto una maschera viso così innovativa?

Dove acquistare e prezzo di The Oozoo Black Space pore caring maschera viso

The Oozoo Black Space è venduta in esclusiva da Sephora, potete acquistarla nello shop online oppure in tutti i negozi fisici ad un prezzo di 5,90€.

Opinione The Oozoo Black Space pore caring maschera viso

Sono rimasto stupito quando ho visto la maschera nera e ho notato che tra gli ingredienti non era presente la polvere di carbone. L’unica cosa nera di cui si legge sul sito coreano è un estratto di bamboo nero che fa parte della composizione del tessuto. In questo caso il colore nero è dovuto al “black hole” il buco nero spaziale da cui arriva Oozoo Bear. Se stavate cercando prodotti di skincare al carbone vi rimando alla nostra guida “Charcoal Addict” con i 10 prodotti beauty al carbone.

Dopo essermi chiarito bene le idee su come utilizzare la Oozoo Black Space ho trovato il coraggio di “schiacciare” l’orecchio dell’orsetto e successivamente aprire la busta. E’ stato divertente!!!

La maschera, come ho già detto, è di colore nero, fortemente imbevuta di siero, in tessuto e di un buon spessore. La posa sul viso è stata semplice, ha aderito perfettamente ed è delle giuste dimensione per un viso europeo, adatta anche ad un viso maschile come il mio, sono alto un 1,85cm e il mio viso non è piccolo! 🙂

La maschera ha un vago profumo floreale quasi impercettibile, sulla pelle è fresca ed essendo molto bagnata mantiene una perfetta aderenza per tutta la durata del trattamento che va dai 10 ai 20 minuti.

Dopo aver rimosso la maschera ho dovuto massaggiare l’abbondante siero rimasto sulla pelle ed attendere qualche istante affinchè la pelle si asciugasse del tutto.

Il risultato è stata una pelle più compatta e tonica con i pori realmente ridotti, ben idratata e dall’aspetto più uniforme.

Avevate già notato il brand The Oozoo da Sephora? Noi di mybarr abbiamo conosciuto l’azienda e tutte le linee di maschere molto particolari in occasione del fantastico pressday di Sephora in cui vi abbiamo svelato moltissime anticipazioni.


Share / Condividi

4 thoughts on “The Oozoo black space maschera viso venuta dallo spazio

  1. Non riesco mai a provare queste maschere in tessuto al carbone e sono molto curiosa di farlo, mi devo impegnare di più. Questa maschera sembra essere molto buona e mi piace molto il design della confezione, è carinissimo!
    Tanti saluti,
    Flo

  2. Ciao Flo…in questo caso la maschera è nera ma senza carbone, nel tessuto ha il bamboo nero :-O quindi se i prodotti al carbone non ti piacciono puoi andare tranquilla!!! Buona giornata e grazie per essere passata.

Rispondi