essence hey cheeks palette mybarrRecensione Essence Hey Cheeks palette: blush, abbronzanti e un illuminante shimmer per completare il tuo look in un’unica pratica confezione

La praticità è un elemento per me imprescindibile quando si tratta di makeup. Come sapete, mi giostro tra famiglia e lavoro su tre città diverse, macinando chilometri su chilometri e, quando la sveglia suona alle 5… dopo la doccia e la skincare rimane solo il tempo per la colazione e via in macchina. That’s life! Ma sulle autostrade esistono i simpatici Autogrill, le piazzole… insomma possiamo arrivare perfette ai nostri appuntamenti nonostante la

levataccia. Tutto sta nel crearsi un team affiatato di validi aiutanti: salviette struccanti, pennelli, un asciugamanino per proteggere l’abitacolo e I vestiti da disastri epici… Ne volete scoprire uno che ultimamente ha fatto la sua comparsa sull’A1? Ecco a voi la Essence Hey Cheeks palette: racchiude in un’unica comoda palette tonalità matt e shimmer che si sfumano e mixano con facilità. Oltre al blush la palette contiene tonalità abbronzanti e un illuminante shimmer. I colori sono ideali per tutti i tipi di pelle e garantiscono un look fresco e un risultato naturale.

Un prodotto dall’ottimo rapporto prezzo/qualità che unisce la bellezza e la versatilità dei 6 colori scelti alla praticità, perfetto per le ragazze con la valigia, ma anche con la borsa della palestra, con la borsa…

Prezzo e dove acquistare Essence Hey Cheeks palette da viaggio

Potete acquistare Essence Hey Cheeks palette in molti punti vendita, ad esempio da OVS, Lillapois, Coin, Tigotà al prezzo di  7,49 euro.

Swatches e opinione Essence Hey Cheeks palette primavera estate 2019

Essence, nel corso del tempo, pur rimanendo un brand accessibile a tutti in termini di prezzo, ha saputo evolversi seguendo, e in alcuni casi anticipando, i beauty trend.

La velocità di riassortimento, l’attenzione alle esigenze delle consumatrici, ha fatto di Essence un brand trasversale, adatto ad ogni età, come dimostra questa palette.

Vi swatcho i 6 prodotti. Il primo dall’alto è l’illuminante (un oro delicato), seguono i tre blush (mattone, arancio, rosa) e i due bronzer (il secondo è uno shimmer molto bello).

Essence hey cheeks palette mybarr

La pigmentazione è molto buona ma non da ‘macchia di colore’, fattore che per me sui blush e sugli illuminanti è molto positivo in quanto consente di modulare e di stratificare il prodotto fino a raggiungere l’effetto desiderato.

La durata temporale è alta e il ritocco arriva solo all’uscita dal lavoro. Inoltre, come già rilevava Assunta nel suo articolo sulla Palette Essence Hello New York , i prodotti non sono affatto polverosi, anzi direi quasi ‘morbidi’, stendibilissimi.

Io ho usato l’illuminante nei soliti punti strategici (fronte, sotto le sopracciglia, arco di Cupido, naso), il bronzer shimmer per dare un velo di colore e il blush rosa. L’effetto finale mi piace molto.

Essence hey cheeks palette mybarr

Avete già provato la nuova Essence Hey Cheeks palette? Fatemi sapere come vi siete trovate e non dimenticate di seguire mybarr su Instagram per rimanere aggiornate con le novità di skincare e make up!

Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.
Simona Rivetta

Leggi anche...

Simona Rivetta

About Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.