eyeliner the liner revolution ovs mybarr opinioniRecensione eyeliner the liner revolution reperibile da OVS: eyeliner waterproof in penna, formulato con inchiostro giapponese che garantisce linee super nere

Sia benedetto chi ha inventato l’eyeliner, scherzo! A proposito, sapete la storia di questo fantastico prodotto? L’eyeliner è uno dei prodotti cosmetici che ha origini lontanissime. Pensate infatti che, gli antenati di questo prodotto risalgono addirittura agli antichi egizi ed erano conosciuti come khol e kajal. Non venivano utilizzati principalmente come prodotti estetici, bensì venivano usati per proteggere gli occhi dai raggi del sole o addirittura dal malocchio. Successivamente, ci si rese conto che potevano essere utilizzati per scopi estetici. Ancora oggi in commercio si trovano i khol e i kajal conosciuti soprattutto come comuni matite nere per occhi. Infatti, con il passare degli anni, anche i cosmetici hanno avuto delle evoluzioni così come l’eyeliner che ebbe il suo boom con gli anni ’20 fino a diventare indispensabile al giorno d’oggi. Tutto questo per dirvi che l’oggetto della recensione di oggi è il nuovo eyeliner the liner revolution, continuate a leggere per saperne di più!

Proprietà ed INCI eyeliner MUR

Disponibile in diverse formulazioni, l’eyeliner è uno di quei prodotti che in una pochette non può mancare. Si ha una sorta di amore ed odio verso questo prodotto soprattutto perchè a molti risulta difficile da applicare), ma fondamentalmente per ottenere uno sguardo super intenso è davvero indispensabile.

L’eyeliner the liner revolution è formulato con inchiostro nero giapponese che permette di ottenere un tratto intenso anche in una sola passata. La punta in feltro fine garantisce la realizzazione di linee definite e precise più o meno spesse. Ha una rapida asciugatura (questo fa sì che il prodotto non macchi una volta applicato) ed è caratterizzato da un finish opaco ma allo stesso tempo strong. Altra caratteristica fondamentale del the liner, è waterproof quindi resistente all’acqua.

Come ogni prodotto MUR, l’eyeliner the liner revolution è vegano e cruelty free. Ha un PAO di 12 mesi dalla data di apertura e contiene 1 ml di prodotto.

INCI: AQUA (WATER), AMMONIUM ACRYLATES COPOLYMER, ALOE BARBADENSIS (ALOE VERA) LEAF JUICE, POLYURETHANE – 35, LAURETH-21, POLYGLYCERYL-2 CAPRATE, METHYLPROPANEDIOL, ALCOHOL DENAT., PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL, GLYCERIN, BUTYLENE GLYCOL, TRI-C12-13 ALKYL CITRATE, PHENOXYETHANOL, CAPRYLYL GLYCOL, LAURETH-30, PANTHENOL, STEARIC ACID, SODIUM DEHYDROACETATE, PALMITIC ACID, DISODIUM DECETH-6 SULFOSUCCINATE, PHENYLPROPANOL, TOCOPHEROL, ETHYLHEXYLGLYCERIN, TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL, CITRIC ACID, SODIUM HYDROXIDE, CI 77266 (BLACK 2)

Dove acquistare e prezzo eyeliner the liner revolution in penna, waterproof e super pigmentato

Come ogni prodotto make up revolution, l’eyeliner the liner revolution è reperibile da Shaka, il beauty corner di OVS, ad un prezzo di 5,99 euro.

[amazon_auto_links id=”13576″]

Opinione eyeliner the liner revolution

Ogni volta che Chiara e Valentino mi inviano un nuovo pacco sono sempre curiosissima di testare ciò che mi mandano. Quando poi scopro che all’interno c’è anche qualche eyeliner, mi sento felicissima! Come ben sapete ormai, è il prodotto make up del quale non posso proprio fare a meno. Mi basta infatti realizzare una semplice linea di eyeliner e posso dire di essermi truccata.

Messa la crema e preparata la base viso (come primer sto utilizzando un prodotto sempre MUR che vi ho recensito la scorsa settimana), inizio a preparare gli occhi per realizzare il mio make up. Qualunque sia il trucco occhi che vado a realizzare, utilizzo sempre come prima cosa un primer occhi oppure non avendolo metto un correttore, in modo che vado a neutralizzare la palpebra uniformandola. Fatto ciò prendo l’eyeliner the liner revolution, lo agito per bene ed inizio a ricreare la linea che realizzo quotidianamente.

Partendo dall’angolo esterno dell’occhio, traccio una linea sottile verso su, ricreando così la famosa codina. La chiudo, partendo dalla punta della linea appena fatta, scendendo verso giù e portando l’eyeliner the liner revolution verso il dotto lacrimale seguendo la forma dell’occhio.

Di solito non faccio una riga molto fine, cosa che è facilmente ricreabile grazie alla punta di questo eyeliner. Contenendo al suo interno l’inchiostro del Giappone, già con una sola passata ottengo una linea super nera senza dover ripassare su quei “buchi vuoti” che altri eyeliner lasciano.

eyeliner the liner revolution ovs mybarr opinioni

Il tempo di asciugatura è davvero istantaneo: ciò è ideale anche per chi va di corsa e non può aspettare che l’eyeliner si asciughi dovendo lasciare l’occhio chiuso per paura che si sporchi la palpebra. Una volta asciutto, come detto sopra, il finish risulta del tutto opaco.  Essendo un prodotto waterproof, per la rimozione non bastano delle semplici salviette struccanti, bensi bisognerà armarsi di detergenti a base oleosa.

[amazon_auto_links id=”13576″]

Sarò ripetitiva, lo so, ma non posso non amare questo brand. Avete già provato l’eyeliner the liner revolution? Fatemelo sapere lasciando un commento e seguite mybarr su Instagram per non perdervi tutte le novità di skincare e make up in anteprima!

Assunta Mariani

About Assunta Mariani

Ciao sono Assunta, 29 anni, make up artist, onicotecnica, beauty e fashion blogger. Amo testate prodotti, recensirli e condividere la mia esperienza alle lettrici tramite i miei articoli. Adoro tutto ciò che riguarda il mondo beauty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.