tonico Ren Ready Steady AHA+BHA sephora mybarr opinioniRecensione tonico Ren Ready Steady Glow AHA: regala alla pelle un boost di luminosità e di energia grazie all’azione degli alfaidrossiacidi

L’autunno è forse la stagione che preferisco: i mille colori dalle calde sfumature, il clima tiepido e gradevole, le prime cioccolate calde. Ma il dolce autunno è anche preludio del freddo inverno. Si accende il riscaldamento, si gira di più in macchina, si fa meno sport all’aperto, aumenta l’inquinamento, ci si copre molto di più, aumenta il ritmo lavorativo o di studio… in buona sostanza, la pelle non respira bene (i pori si otturano e dilatano) diventando opaca, stanca e stressata fino ad assumere quel grigio “pavé di Milano” che non dona proprio a nessuno. Qui ci vengono in aiuto gli alfaidrossiacidi e i betaidrossiacidi, alla base della formulazione del tonico Ren che, formulato per un uso quotidiano, aiuta a schiarire l’incarnato, perfezionare la carnagione, affinare i pori, promuovendone contemporaneamente la luminosità e il livello di idratazione grazie ai precursori dell’acido azelaico. Vi ho incuriositi? Continuate a leggere il mio articolo!

Caratteristiche ed INCI tonico Ren Ready Steady Glow AHA

Ren Clean Skincare è uno dei marchi di cosmesi naturale che più ho amato. Anni fa era difficilmente reperibile in Italia quindi, non appena si profilava qualche viaggio di lavoro in paesi dove era distribuito, beh uno spazio in valigia era sempre previsto!

La vision del marchio è “Clean to skin, clean to planet” e direi che è davvero un ottimo punto di partenza. Top.

100% made in UK, certificato PETA cruelty free e vegan, Ren ha sempre fatto della sostenibilità il suo cavallo di battaglia. Il packaging, ad esempio, è realizzato con Ocean Plastic, plastica riciclata post-consumo e progettata per il riciclaggio circolare.

Ma torniamo al nostro tonico Ren. Contenuto in un flacone da 250 ml, ha un PAO di 9 mesi dalla data di apertura e non presenta nè parabeni nè siliconi.

Modo d’uso:

  • pelli normali, a tendenza untuosa/grassa: applicare quotidianamente mattino e sera dopo la detersione e prima della skincare, premendo sulla pompa con un pad per prelevare il prodotto. Applicare tamponando e senza sfregare su viso e collo, evitando il contorno occhi
  • pelli sensibili: usare 1-2 volte alla settimana, mattino e sera. Applicare tamponando e senza sfregare su viso e collo, evitando il contorno occhi. Nel caso di pelle ipersensibile, suggerisco di fare un patch test sull’avambraccio.

Una leggera sensazione di formicolio durante l’applicazione è assolutamente normale, ma se si dovesse manifestare bruciore o arrossamento, interrompete per qualche giorno l’applicazione.

Essendo il tonico Ren comunque un peeling, consiglio di applicare una protezione solare durante l’utilizzo.

Ingredienti principali:

  • AHA (acido alfa-idrossicarbossilico): acidi di origine organica da frutta, piante o anche latte, che agiscono sulla nostra pelle sia come idratanti che come esfolianti grazie alle loro specifiche caratteristiche chimiche ed in base alla concentrazione presente in formula. Delicati ma efficaci, aiutano il rinnovamento cellulare sciogliendo i composti che legano le cellule morte alla superficie cutanea
  • BHA (beta-idrossi acido): sciolgono il sebo che ostruisce i pori; riducono la formazione di punti neri e di altre impurità

INCI: Aqua (Water), Sodium Lactate, Lactic Acid, Heptyl Glucoside, Potassium Azeloyl Diglycinate, Triethyl Citrate, Glyceryl Caprylate, Salix Nigra (Willow) Bark Extract, Benzoic Acid, Citrus Nobilis (Mandarin) Peel Oil, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Flower Oil, Citrus Grandis (Grapefruit) Peel Oil, Citrus Tangerina (Tangerine) Peel Oil, Heptanol, Parfum(1) (Fragrance), Limonene

(1) 100% Natural Fragrance

Prezzo e dove acquistare tonico naturale con alfaidrossiacidi

Potete acquistare il tonico Ren Ready Steady AHA da Sephora e anche online ad un prezzo di 33,50 euro.

Opinione tonico Ren Ready Steady Glow AHA

Posto che, come chi mi segue sa da tempo, io considero la detersione una delle fasi più importanti per una corretta skincare, il tonico è il suo complemento imprescindibile. Voi tutti sapete che la pelle ha un pH acido (4,7 fino a 5,5), mentre i detergenti hanno pH basico. Il tonico aiuta la pelle a recuperare più velocemente il suo equilibrio, risparmiandole uno stress inutile.

Chiara e Valentino hanno recensito molti ottimi tonici, ognuno con caratteristiche e benefici diversi tra cui l’ottimo Idrolato elicriso menta bio di Nuagemma: scegliete quello più adatto a voi, ma fate in modo di includere sempre questo step nella vostra routine di bellezza!

Sto usando il tonico Ren da qualche settimana e mi sto trovando benissimo. Premetto che, nonostante la mia pelle ipersensibile, io non ho mai avuto problemi con AHA e/o BHA: vado d’accordo con gli acidi e li trovo di gran beneficio per la mia pelle.

tonico Ren Ready Steady AHA+BHA sephora mybarr opinioni

Con il tonico Ren sto notando maggior compattezza, sicuramente una pelle luminosa, pori affinati e meno impurità in particolare su naso e mento, ma anche un miglior assorbimento dei trattamenti che vado ad applicare successivamente.

Di certo, questo è un tonico invernale, ovvero da usare (come tutti i trattamenti a base di acidi) quando il sole è meno forte ed è necessario proteggersi con un buon solare quando si esce, ma il gioco vale decisamente la candela.

Per me è super promosso!

Conoscevate la linea Ren? Avete già provato questo tonico? Lasciatemi un commento e continuate a seguire mybarr su Instagram per rimanere aggiornati su tutte le novità di bellezza e benessere!

About Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.