Share / Condividi

maschera Skin Station New Peel mybarrRecensione maschera Skin Station New Peel: maschera viso rinnovatrice in gel con acido mandelico e glicolico che stimola il rinnovamento cellulare e affina i pori

Tigotà rimarrà per sempre nei miei ricordi, non tanto per la selezione di prodotti di skincare che propone al pubblico ma perchè è legato al ricordo di una vacanza. A me e Chiara le profumerie non bastano mai ed anche se qui a Milano siamo circondati da ogni genere di negozio e brand, Tigotà compreso, durante le nostre vacanze (nei giorni di mal tempo) amiamo girovagare tra i borghi delle località marine alla ricerca di profumerie locali e catene più o meno conosciute. In uno dei nostri ultimi giorni

di vacanze, tra i vari negozi abbiamo fatto un salto da Tigotà e per la prima volta ho deciso di provare il brand Skin Station e nel caso specifico la maschera Skin Station New Peel in gel. Il prezzo super economico e le caratteristiche hanno catturato subito la mia attenzione ed eccomi qui a raccontarvi la mia esperienza.

Ascolta la versione audio di questo articolo cliccando PLAY

Proprietà ed INCI maschera Skin Station New Peel rinnovatrice

La maschera Skin Station New Peel è una maschera monouso specifica per il rinnovamento cutaneo. La sua formula in gel contiene acido mandelico e acido glicolico dalle forti proprietà esfolianti che aiutano ad eliminare le cellule morte in profondità.

I due acidi contenuti nella formula sono fotosensibilizzanti quindi è bene utilizzare questa maschera viso in periodi non estivi o comunque evitare l’esposizione al sole dopo il trattamento. Oppure utilizzare una crema con protezione solare!

La busta della maschera Skin Station New Peel è di color arancio/rosa con un bordo bianco, contiene 15ml di prodotto ed è made in Italy infatti tutte le scritte principali sono in italiano.

Il prodotto, dermatologicamente testato, senza parabeni ed oli minerali, va applicato sul viso per circa 5/10 minuti e non necessita di risciacquo.

INCI: Aqua (Water), Butylene Glycol, Polyacrylate Crosspolymer-6, Phenoxyethanol, Lactic Acid, Glycolic Acid, Sodium Hydroxide, PPG-26-Buteth-26, Parfum (Fragrance), Peg-40 Hydrogenated Castor Oil, Mandelic Acid, Tropolone

Dove acquistare e prezzo maschera Skin Station New Peel rinnovatrice

La maschera Skin Station è reperibile nei negozi Tigotà ad un prezzo di 1,49€, noi però l’abbiamo acquistata in sconto a 0,50€.

Opinione maschera Skin Station New Peel rinnovatrice

Sappiate che 15ml di gel sono una quantità enorme per un solo trattamento, ho faticato ad utilizzare l’intera bustina, tanto che ho applicato parte del prodotto anche sul collo.

Il colore della maschera è trasparente, il prodotto ha una leggera profumazione floreale ed al contatto con la pelle rilascia una piacevole sensazione di freschezza che perdura per tutto il trattamento.

La consistenza del gel è abbastanza solida, una volta applicato sul viso non cola anche stendendo uno strato consistente.

Ho tenuto in posa la maschera per oltre i 10 minuti consigliati, non ho avvertito alcun pizzicore o prurito ma anzi una piacevole freschezza, anche perchè in questi giorni la calura si fa ancora sentire e la cosa è stata piacevole.

maschera Skin Station New Peel mybarr

Sulle istruzioni è indicato di rimuovere la maschera con dischetti di cotone. Il prodotto dopo oltre 10 minuti viene assorbito in parte ma i residui sono comunque abbondanti. Una volta rimosso interamente il gel è necessario massaggiare la pelle per far assorbire i residui.

Nel mio caso la pelle è rimasta un po’ appiccicosa e lucida, non unta per fortuna. In pratica nell’insieme il viso appare illuminato e ricco di riflessi. L’effetto esfoliante c’è, i pori appaiono più ridotti e la pelle più morbida ma non ho gridato al miracolo questa volta!

Dopo qualche ora ho dovuto risciaquarmi il viso, per me il bagliore sulla pelle era davvero troppo seppur per fortuna l’effetto appiccicoso fosse svanito quasi immediatamente.

In sostanza la maschera Skin Station New Peel è utile per fornire un rinnovamento cellulare più in profondità nella cute grazie agli acidi contenuti. Se però vogliamo massimizzarne l’effetto possiamo utilizzarla in combinazione con uno scrub viso classico o magari con la maschera/scrub Mustard Honey di Skinfood.

Avete mai provato le maschere Skin Station? Come vi siete trovati? Fatemelo sapere nei commenti.

P.S. Ricordatevi di mettere un bel like alla pagina Facebook di mybarr!

Valentino Nobile

Valentino Nobile

E se da piccolo mi ero innamorato di Revitalift, da grande mi sono innamorato di Chiara e di tutta la sua passione per la skincare. Ho superato i quaranta e sono appassionato di skincare e in particolare di maschere viso, fotografia e grafica. Non credo ci siano differenze tra i prodotti beauty da uomo e da donna quindi li provo tutti!!! Ci leggiamo in giro o ci vediamo su Instagram!
Valentino Nobile

Share / Condividi
Valentino Nobile

About Valentino Nobile

E se da piccolo mi ero innamorato di Revitalift, da grande mi sono innamorato di Chiara e di tutta la sua passione per la skincare. Ho superato i quaranta e sono appassionato di skincare e in particolare di maschere viso, fotografia e grafica. Non credo ci siano differenze tra i prodotti beauty da uomo e da donna quindi li provo tutti!!! Ci leggiamo in giro o ci vediamo su Instagram!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.