Luvos revitalizing facial fluid fluido viso ristrutturante mybarrOpinione Luvos revitalizing facial fluid fluido ristrutturante rigenerante con olio di nocciolo di albicocca e argilla curativa ideale come base trucco

Come già sapete, quando Chiara mi parlò della possibilità di recensire i prodotti Luvos, la pregai di mandarmi Luvos Med Acute Serum che tuttora uso con  soddisfazione e da cui la mia pelle sfiancata dalla rosacea ha tratto grandissimo giovamento. Essendo persona gentile (e forse preveggente), mi inserì nel pacco anche Luvos revitalizing facial fluid, un fluido viso rigenerante e ristrutturante con olio di noccioli di albicocca e argilla curativa, ottimo completamento per la mia skincare a tutta delicatezza post-rosacea. Vi chiederete, ma a cosa serve il Luvos revitalizing facial fluid? Seguitemi e lo scoprirete presto!

Vi ho già raccontato nel mio scorso articolo come la Luvos da oltre 100 anni si sia specializzata in prodotti per la cura della pelle completamente naturali, vegani e a base di argille curative.

Grazie alla formulazione ricca di olio di nocciolo di albicocca, di Vitamina E e di oligolelementi e minerali contenuti nell’argilla, Luvos revitalizing facial fluid promuove la rigenerazione della pelle, rafforza il tessuto connettivo e la barriera protettiva della pelle, regalando idratazione e morbidezza.

Risultato? Un viso dalla pelle compatta, radiosa e fresca.

Inoltre, se siete appassionate come me di maschere all’argilla, questo fluido applicato dopo aver risciacquato tutti i residui, aiuta a ripristinare la normale idratazione, rinforzando i benefici effetti della maschera appena fatta.

Caratteristiche e INCI Luvos Revitalizing facial fluid con olio di noccioli di albicocca

Luvos revitalizing facial fluid è contenuto in un pack di cartone dove sono indicate caratteristiche e modalità d’uso in tedesco. Niente paura: nella mia recensione troverete riportate fedelmente tutte le preziose indicazioni.

I 50ml di prodotto, intelligentemente contenuti in un flacone airless,hanno un PAO di 9 mesi. (NDS, nota di Simona: il pack è importantissimo! Cercate sempre prodotti confezionati in modo che il prodotto venga a contatto con aria e mani il meno possibile). Luvos revitalizing facial fluid è vegan e certificato BDIH e non contiene coloranti o conservanti artificiali. La bio-compatibilità cutanea è testata dermatologicamente.

Ideale come base trucco (la presenza di argilla aiuta ad opacizzare la pelle), grazie all’olio di nocciolo di albicocca (ricco di acidi grassi essenziali e  di vitamina E) e ad altri ingredienti bioattivi, Luvos revitalizing facial fluid aiuta a stimolare la rigenerazione delle strutture del tessuto connettivo e della barriera protettiva cutanea. L’idratazione permane più a lungo e la perdita di umidità transcutanea viene significativamente ridotta.

Infine, l’argilla curativa fornisce alla pelle minerali aggiuntivi, oligoelementi e sostanze nutritive.

Modo d’uso: applicare quotidianamente mattino e sera sulla pelle detersa di viso e collo, massaggiando delicatamente.

Tra gli altri ingredienti:

  • argilla: lenitiva, depurativa, calmante
  • olio di nocciolo di albicocca: ricco di acidi grassi essenziali e  di vitamina E
  • olio di semi di girasole: antiossidante, ricco di vitamina E
  • proteine idrolizzate del grano: effetto film protettivo sulla pelle

INCI: Aqua, Alcohol, Squalane, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Loess, Myristyl Alcohol, Xylitylglucoside, Anhydroxylitol, Potassium Palmitoyl, Hydrolyzed Wheat Protein, Prunus Armeniaca Kernel Oil*, Xylitol, Helianthus Annuus Seed Oil*, Glucose, Xanthan Gum, Tocopherol, Citric Acid, Potassium Sorbate, Parfum, Citronellol**, Linalool**, Ci 77891, Ci 77492, Ci 77499, Ci 77491

*   da agricoltura biologica controllata

** da oli essenziali naturali

Prezzo e dove acquistare Luvos Revitalizing facial fluid con olio di noccioli di albicocca

Potete acquistare Luvos Revitalizing facial fluid su EccoVerde al prezzo indicativo di 14,99 euro.

Opinione Luvos Revitalizing facial fluid

Adesso che la rosacea pare essere rientrata, senza esagerare, sto tornando a una routine normale per la mia pelle di (quasi) cinquantenne.

Quindi, ho già inserito Luvos Med Acute Serum e da un paio di settimane, dopo le creme curative, il Luvos Revitalizing facial fluid. Vedo la pelle guarita ma spenta, anche per i 45 giorni di tetracicline e sto cercando di inserire prodotti che restituiscano luminosità e idratazione a tutta delicatezza.

Luvos Revitalizing facial fluid è perfetto per questo scopo: grazie al perfetto equilibrio idrolipidico della sua composizione riesce a idratare e nutrire la pelle a lungo allo stesso tempo donandole i preziosi minerali e gli oligoelementi dell’argilla.

L’argilla inoltre, grazie alle sue proprietà assorbenti, lo rende perfetto come base trucco.

Quando ho dato la prima “pompettata”, mi ha colpito il colore caffelatte e la pastosità del prodotto, come potete vedere dal selfie.

Luvos revitalizing facial fluid fluido viso ristrutturante mybarr

Si sente un pochino la presenza di alcool (al secondo posto nell’INCI), ma svanisce quasi subito per lasciare posto a un profumo indefinibile, dove si sente la presenza dell’argilla, ma anche qualcosa di fruttato.

La stesura è molto semplice e l’assorbimento immediato; diciamo che due pompettate sono sufficienti per viso e collo.

Che dire? La pelle risulta immediatamente più morbida al tatto e, con il passare dei giorni, ho notato un effettivo miglioramento della consistenza della pelle. Per me è promosso a pieni voti!

Avete già provato Luvos Revitalizing facial fluid? Come vi siete trovati? Lasciatemi un commento, sarò felice di rispondervi! Ricordatevi di seguire mybarr su Instagram per non perdere tutte le novità di skincare e make up!

Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.
Simona Rivetta
Simona Rivetta

About Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.