Catrice ultimate camouflage correttore viso in crema mybarr opinioniRecensione Catrice ultimate camouflage cream: correttore viso low cost in crema a lunga durata per nascondere imperfezioni e rossori

Parlare di Catrice è ormai per me pane quotidiano 😆 Si tratta di un brand low cost molto valido che ogni volta mi stupisce con i suoi nuovi prodotti di makeup! Oggi ho il piacere di recensire Catrice ultimate camouflage cream, il correttore viso in crema dalla texture a lunga durata in grado di coprire impurità e rossori. Se cercavate un correttore vegano in varie colorazioni e ad alta coprenza e durata, siete nel posto giusto al momento giusto! Ora vi racconto di questo prodotto, siete pronti?

Caratteristiche ed INCI Catrice ultimate camouflage cream

Il nuovo Catrice ultimate camouflage cream è un correttore in crema dalla texture a lunga durata, non comedogenico e vegano.

Il prodotto si presenta nel suo pack primario: un barattolino tondo molto carino con tappo viola e base nera. Sul coperchio trasparente è leggibile il nome del brand, il nome del prodotto e la quantità pari a 3 grammi di prodotto.

Sl retro è leggibile la colorazione del prodotto (nel mio caso 010 N Ivory), la scritta Vegan e il PAO di 6 mesi dalla data di apertura.

Il correttore in crema Catrice ha una coprenza molto elevata, aderisce perfettamente alla pelle e resiste a lungo. E’ un ottimo alleato per coprire sia i rossori che le imperfezioni.

E’ disponibile in 6 colorazioni, più o meno aranciate, più o meno rosate e più o meno chiare/scure. Io, come vi ho anticipato, possiedo la colorazione 010 N Ivory che è la più chiara disponibile con sottotono caldo.

Modo d’uso: applicare il correttore con il polpastrello sull’area interessata; lasciare asciugare qualche secondo e successivamente fissare con la cipria.

INCI: hydrogenated polydecene, coco-caprylate/caprate, oryza sativa (rice) cera, aluminum starch octenylsuccinate, bis-diglyceryl polyacyladipate-2, ricinus communis (castor) seed oil, euphorbia cerifera (candelilla) wax, talc, polyglyceryl-3 diisostearate, oryza sativa (rice) bran oil, silica, aqua (water), glycerin, alumina, phenoxyethanol, ci 77491 (iron oxides), ci 77492 (iron oxides), ci 77499 (iron oxides), ci 77891 (titanium dioxide)

Dove acquistare e prezzo correttore in crema di Catrice

Potete acquistare Catrice ultimate camouflage cream, correttore viso in crema, ad esempio presso Lillapois o dm ad un prezzo indicativo di 3,99 euro.

Opinione nuovo correttore Catrice ultimate camouflage

La mia tip per i trucchi è “avere un buon correttore a portata di mano!”. Personalmente preferisco correggere le imperfezioni solo dove è necessario con un pizzico di correttore in crema piuttosto che stratificare il fondotinta.

Inoltre, ci sono tante truccatrici che prediligono la stesura del correttore prima dell’applicazione del fondotinta; io invece preferisco il contrario..certo, questo dipende sempre dal tipo di correttore!

Vi spiego: se abbiamo correttori aranciati, verdi o gialli è il caso di applicarli prima del fondotinta, se invece abbiamo correttori in crema dello stesso colore della nostra pelle, è il caso di applicarli dopo.

Se invece amate utilizzare i fondotinta in polvere (che fungono anche da cipria) dovete applicare prima il correttore e successivamente il fontotinta 😀

Secondo me Catrice ultimate camouflage è il perfetto correttore da “post fondotinta” per correggere quell’imperfezione che il nostro fondotinta non è riuscito a coprire!

Catrice ultimate camouflage correttore viso in crema mybarr opinioni

Il packaging è piccolo, carino e maneggevole.

La colorazione che ho io (la 010 N Ivory) è perfetta per il mio colore di pelle, ed è anche valida per contrastare leggermente le occhiaie solo quando non sono eccessivamente marcate.

Se invece avete occhiaie evidenti, vi consiglio prima di correggere bene con un correttore del colore giusto per le vostre occhiaie e successivamente di rendere il tutto più omogeneo con il Catrice ultimate camouflage.

La texture del nuovo correttore di Catrice è molto morbida ed idratata; il calore delle dita rende l’applicazione e la stesura molto facile ed omogenea. Il prodotto aderisce perfettamente alla pelle senza mai spostarsi!

Ovviamente io consiglio sempre di fissare il correttore con un velo di cipria, ma se avete la pelle secca potete anche non farlo.

Per quanto riguarda la coprenza sui rossori, tutto dipende dal tipo di rossore di partenza. Se è solo un rossore sporadico causato da qualche brufoletto (ad esempio), potete utilizzare Catrice ultimate camouflage picchiettandolo sulla zona interessata; se invece soffrite di couperose (a maggior ragione ora che è inverno) vi consiglio l’applicazione di un buon primer verde in grado di contrastare il rossore come quello di Erborian.

Adesso tocca a voi dirmi le vostre modalità di utilizzo del correttore; inoltre preferite i correttori in crema, liquidi o in stick?

Continuate a seguire mybarr su Instagram per non perdere tutte le novità di bellezza e benessere!

About Giusy Pagliocca

Ciao a tutti, sono una beauty & fashion blogger da ben 5 anni. Vivo in un paesino in provincia di Avellino, ho 23 anni e sono studentessa di scienze biologiche. Mi piace condividere le mie passioni sul web ed esservi d'aiuto con le mie recensioni e post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.