Share / Condividi

balea salviette struccanti detergenti 3 in 1 al carbone attivo opinioni mybarrRecensione Balea salviette struccanti detergenti 3 in 1 con carbone attivo per detergere, struccare e purificare la pelle. Confronto con salviettine Fria detox al carbone

Il nero va di moda, ovunque io mi giri vedo prodotti di skincare e haircare (sì, per capelli!) di colore nero. La parola d’ordine è detossinare: ne abbiamo parlato tantissimo, vi ricordate l’articolo dedicato ai prodotti al carbone? La stessa Balea ha una linea dedicata ai

prodotti detox neri: avendo trovato i patch naso di Balea i migliori cerotti per i punti neri, non abbiamo esitato ad acquistare Balea salviette struccanti e detergenti 3 in 1 al carbone attivo. Credevamo di trovarci di fronte ad un ottimo prodotto! Ho deciso di confrontarle con le salviettine Fria detox sempre di colore nero.

Caratteristiche, prezzo e inci Balea salviette struccanti detergenti 3 in 1 con carbone attivo

Le salviettine struccanti detergenti e purificanti sono una limited edition di Balea e si presentano nella confezione con la linguetta, che come sapete non gradisco molto. Devo però ammettere che la linguetta è rimasta sempre salda alla confezione e le salviettine non hanno mai preso aria. Facendo un paragone con la confezione di salviettine Fria detox, vincono quest’ultime per la presenza di un tappo di plastica rigido.

In ogni confezione di Balea ci sono 25 salviettine nere (contro le 20 di Fria) ed il prezzo è davvero economico, 1,25 euro paragonato anche ai quasi 3 euro di Fria. Non credo che si trovi di meno per struccare!

La formula delle salviette Balea è dermatologicamente ed oftalmologicamente testata, non contiene alcool, olio, parabeni e paraffina ma acqua micellare e carbone per struccare il trucco waterproof. Nell’inci (il prodotto è vegano) vedo che c’è anche l’estratto di cetriolo ingrediente assai usato nei prodotti che vanno sugli occhi. Di contro, le salviette Fria contengono più attivi tra cui vitamina E, estratti di moringa olbifera e camomilla. Le salviette Fria fanno parte della linea green e sono anche in viscosa di origine naturale.

Le salviette Balea al carbone sono di media grandezza (un po’ più piccole delle Fria) e possono essere usate su viso, occhi e labbra.

INCI Balea salviette struccanti detergenti 3 in 1 con carbone attivo: AQUA, GLYCERIN, PHENOXYETHANOL, SODIUM BENZOATE, PARFUM, COCO-GLUCOSIDE, SODIUM COCOAMPHOACETATE, BENZOIC ACID, XANTHAN GUM, DEHYDROACETIC ACID, PROPYLENE GLYCOL, CUCUMIS SATIVUS JUICE, CHARCOAL POWDER, PHOSPHORIC ACID, POTASSIUM SORBATE, SODIUM SULFITE

Opinione Balea salviette struccanti detergenti 3 in 1 con carbone attivo

Sono mesi che rimando questa recensione: ogni volta che provo a dare una chance a Balea salviette struccanti detergenti purificanti 3 in 1 rimango delusa. Ebbene sì, alla fine sono un flop, non mi era mai capitato di trovarmi così male con un prodotto… ma c’è sempre una prima volta! Mi consola solo il fatto che non ho speso chissà quanti soldi per il prodotto!

Ora vi spiego perchè boccio totalmente le salviettine nere di Balea. Innanzitutto, trovo che siano un po’ asciutte, poco imbevute di acqua micellare. Faticano a struccare ma soprattutto sono ruvide e graffiano la pelle! Struccarsi così non è assolutamente piacevole: provate a immaginare l’effetto sul contorno occhi! Ah, e aggiungo che naturalmente non riescono ad eliminare il trucco occhi waterproof (testato con mascara Pupa Sport Addicted).

Mi rimane un dubbio: forse Balea salviette struccanti non sono adatte a chi ha la pelle sensibile! Magari chi ha la pelle grassa si troverebbe meglio o almeno riuscirebbe ad utilizzarle fino alla fine su un make up leggero.

Avete mai provato Balea salviette struccanti al carbone? Per me sono migliori le salviettine nere di Fria!

salviette struccanti fria detox mybarr

Chiara Benvenuti

Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga
Chiara Benvenuti

Share / Condividi

About Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga

One thought on “Balea salviette struccanti contro salviette Fria detox , chi vincerà?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.