Share / Condividi

nivea crema olio vaniglia olio di mandorla opinioni mybarrRecensione Nivea crema olio vaniglia e olio di mandorla. Crema per il corpo idratante e sensoriale di Nivea adatta alle pelli normali e secche a rapido assorbimento perfetta per l’estate

Un momento tutto per me: è quello che mi prendo stamattina per provare a rilassarmi con Nivea crema olio alla vaniglia che promette un’esperienza da Spa a casa propria. Ne ho bisogno: oggi avrei dovuto recensire la nuova maschera alle bacche di goji di Garnier Fructis ma

ho un mal di testa terribile e non ce la faccio a lavarmi i capelli. Rimando, tanto per essere presentabile posso sempre usare la polvere bio di Beauty by Earth, w lo shampoo secco!

Le creme per il corpo per me sono un po’ come le borse, non le abbino all’outfit ma al mio umore, ed oggi ho voglia di una crema profumata, nutriente ma delicata per la mia pelle secca. La temperatura è di nuovo salita e io mi sto preparando per l’esame del corso di insegnante di yoga: tante ore sul tappetino, spero con tutte le forze che Nivea crema olio alla vaniglia non unga!!!

Caratteristiche, prezzo ed inci Nivea crema olio vaniglia e olio di mandorla

La crema corpo fluida di Nivea si presenta nel grazioso flacone da 200 ml che potete vedere nell’immagine di copertina. I colori sono quelli tipici del brand, impossibile non notare la crema olio di Nivea sugli scaffali! La chiusura col tappo blu rende il prodotto facilmente trasportabile.

Sul packaging sono riportate le info principali: questa crema di Nivea è formulata con oli nutrienti (in questo caso olio di mandorla), ha una delicata fragranza di vaniglia, è indicata per la pelle normale e secca e si assorbe rapidamente, lasciando la pelle nutrita per 24 ore. Sarà tutto vero?

Il prodotto è dermatologicamente testato, non contiene parabeni ed ha un PAO di 12 mesi dall’apertura, perfetto per chi come me ama utilizzare e provare tutte le creme corpo che sono in commercio!

Ho acquistato Nivea olio crema vaniglia & olio di mandorla da Lillapois ad un prezzo di 4,18 euro.

Ecco l’INCI: Aqua, Glycerin, Dicaprylyl Ether, Alcohol Denat, Glyceryl Stearate SE, Isopropyl Palmitate, Cetearyl Alcohol, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Dimethicone, Carbomer, Sodium Cetearyl Sulfate, Sodium Hydroxide, Trisodium EDTA, Phenoxyethanol, Linalool, Limonene, Citronellol, Benzyl Alcohol, Geraniol, Alpha-Isomethyl Ionone, Parfum

Opinione Nivea crema olio vaniglia e olio di mandorla

Molti pensano che olio sia sempre sinonimo di unto e che non sia possibile creare un’atmosfera rilassante da Spa nella propria casa utilizzando prodotti da supermercato. Non è così: oggi vi racconto come mi sono rilassata nel mio bagno con prodotti economici e facilmente reperibili da tutti.

Innanzitutto mi sono versata un calice di San Benedetto Succoso con frutti rossi e senza zuccheri aggiunti, l’aspetto ricorda il vino rosso ma non è alcolico 🙂

Ho messo qualche goccia di olio essenziale di melissa nel diffusore elettrico e l’ho impostato sul cambio di luci. In contemporanea ho abbassato le tapparelle del bagno per godermi lo spettacolo di cromoterapia.

Mi sono lavata utilizzando la mousse doccia di Dove alla rosa. Riuscite a immaginare quanto può essere inebriante farsi avvolgere da una mousse delicatamente profumata e femminile?

Dopo essermi asciugata bene, ho aperto il flacone di Nivea olio crema. Mi aspettavo un profumo intenso e invece no: leggero, delicatissimo, non persistente e con una nota di vaniglia che forse si perde tra il profumo dell’olio di mandorle che sento predominante. Di sicuro non è uno dei prodotti più profumati per il corpo ma può piacere a tutti, soprattutto a chi non vuole profumi nauseabondi.

Nivea crema olio vaniglia & olio di mandorla è un’emulsione fluida di colore bianco: appena ho iniziato a spalmarla ho sentito l’olio sulla pelle ma dopo un breve massaggio si è assorbita in modo straordinario. Un po’ crema, un po’ olio per chi magari non ha tutto il tempo di farsi (o farsi fare) un lungo massaggio!!!

Solitamente dopo che applico una crema per il corpo nutriente sento il bisogno di lavarmi il palmo delle mani a causa dell’unto. Ci credete che con Nivea crema olio non l’ho mai fatto? Se avete le mani secche e avete finito la crema mani, potete usare benissimo questa crema corpo di Nivea, le renderà morbidissime!

Ho testato la crema corpo di Nivea alla vaniglia sia dopo lo sport che dopo un appuntamento galante, che forse è la stessa cosa e nonostante il sudore non ho mai sentito la pelle unta ed anzi è rimasta liscia e morbidissima! Ritengo quindi che sia un’ottima crema per il corpo da utilizzare anche d’estate ragazze quando fa più caldo!

Nivea crema olio è disponibile anche in altre profumazioni:

Non sapevo quale profumazione scegliere, mi ispiravano tutte! Che ne pensate di Nivea crema olio? Quale profumazione vi ispira di più? Lasciatemi un commento!

Chiara Benvenuti

Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga
Chiara Benvenuti

Share / Condividi

About Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga

2 thoughts on “Nivea crema olio vaniglia, crema corpo che non unge per l’estate

  1. Ero curiosa di leggere la recensione di una crema olio che non unge e sono stata soddisfatta. Evito di usare le creme d’estate perché dopo ho sempre il problema del fatto che dopo ho la pelle unta o che suda ma questo prodotto promette bene e infatti lo cercherò nei negozi. Siccome non amo molto il profumo di mandorla che per qualche motivo mi ricorda quello della colla credo che proverò la crema alla rosa e olio d’argan oppure la profumazione fiori di ciliegio e olio di jojoba.
    P.S: pure io sono molto grata dell’esistenza dello shampoo secco 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.