Share / Condividi

geomar thalasso scrub purificante detox detossinante mybarrOpinione Geomar thalasso scrub purificante con sale nero e carbone ad effetto detossinante. Nuovo scrub corpo detox di Geomar

Ragazzi ci credete che in vita mia non ho mai provato un prodotto dell’azienda Geomar? Eppure ogni volta che sono al supermercato o in un punto vendita della grande distribuzione mi cade l’occhio su quei grandi barattoloni di scrub per il corpo! Qualche settimana fa non ho resisitito e ho acquistato

Geomar thalasso scrub purificante attratta dal barattolo nero e dagli ingredienti particolari. Mi sono chiesta: sarà nero? Ho provato tantissimi scrub e se ci seguite regolarmente saprete che ne ho provati di tutti i colori (vedi quello verde al mojito di Halgacell & The Scrubber) e di tutti i profumi, come quello al pistacchio e caramello paradisiaco dell’azienda brasiliana Sol De Janeiro. Lo scrub corpo nero manca all’appello! Siete curiosi di scoprire di che colore è questo scrub? Continuate a leggere!

Caratteristiche ed INCI Geomar thalasso scrub purificante detox complex

Geomar thalasso scrub purificante si presenta nel flacone di plastica nero da 600 grammi che vedete nell’immagine di copertina. Il prodotto, dermatologicamente testato, contiene:

  • un mix di sale marino, sale nero e sabbia vulcanica nera di Tahiti (esfolianti)
  • carbone vegetale (purificante e detossinante)
  • olio di moringa (nutriente ed elasticizzante)
  • oligominerali del Mar Morto (illuminanti ed elasticizzanti)

Tutte le informazioni sullo scrub sono scritte in maniera chiara e leggibile in italiano e inglese sulla confezione: il prodotto è dermatologicamente testato e ha un PAO di 12 mesi dall’apertura.

Come potete vedere è uno scrub fatto con ingredienti molto particolari, alcuni neri, in grado di pulire la pelle dalle impurità e levigarla. L’azienda consiglia di utilizzare il prodotto al massimo 2 volte a settimana.

Come tutti gli scrub corpo, non va utilizzato in caso di ferite o irritazioni perchè brucerebbe e poi bisogna fare attenzione alla superficie della doccia che può diventare scivolosa a causa degli oli contenuti.

INCI: Sodium Chloride, PEG-7 Glyceryl Cocoate, Silica (Volcanic Sand), Moringa Oleifera Seed Oil, Charcoal Powder, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Maris Sal (Sea Salt), Aqua (Water), Glyceryn, Propylene Glycol, Parfum (Fragrance), Benzyl Alcohol, Linalool, Limonene

Prezzo e dove acquistare Geomar thalasso scrub purificante

Geomar thalasso scrub purificante ha un prezzo indicativo di 6 euro e si trova nei punti vendita della grande distribuzione o nelle profumerie come ad esempio Lillapois: noi l’abbiamo acquistato qui.

Online ad esempio su Amazon potete acquistare diversi prodotti di Geomar, tra scrub e creme anticellulite.

Opinione Geomar thalasso scrub purificante detox

Lo scrub novità di Geomar è particolarissimo ragazzi! Non so se è lo stesso per gli altri scrub dell’azienda ma questo possiede una piccola palettina bianca che troverete nascosta sotto il coperchio.

La palettina ci aiuta nel mescolare la sospensione: quando è omogenea per colore e consistenza la possiamo spalmare sulla pelle umida del nostro corpo, mi raccomando, non sul viso!

geomar thalasso scrub purificante carbone detox mybarr opinioni

Possiamo utilizzare Geomar thalasso scrub purificante detox in due modi : come uno scrub lasciando agire dai 3 ai 5 minuti oppure come una maschera lasciando in posa per almeno 10 minuti. Possiamo decidere ogni volta che siamo in bagno, in base al nostro tempo disponibile! Di certo, col caldo che c’è in questi giorni posso rinchiudermi 10 minuti in bagno e stare nuda aspettando che la maschera agisca, senza morire di freddo!

Il prodotto dispone di una pellicola di sicurezza sotto il tappo, abbastanza difficile da rimuovere, io ho dovuto usare le forbici! Vi consiglio di non farlo sotto la doccia, ragazzi!

Ho seguito le istruzioni, nulla di complicato, e dopo pochi minuti ho risciacquato tutto con acqua calda. Questo scrub scrubba, si sente il sale ed i granellini (alcuni sono neri) ed è diverso dagli scrub corpo che utilizzo di solito perchè non ha alcun profumo! Scommetto che se siete arrivati fin qui a leggere volete sapere di che colore è… sarà nero?

No ragazzi, con estremo dispiacere vi comunico che non è nero. Daltronde mi sembrava strano che lo fosse! E’ trasparente e a base d’olio, proprio per questo lascia la pelle davvero levigata e morbidissima! Per chi come me ha la pelle secca è ottimo, perchè volendo può omettere la crema corpo… ma non fatelo, ok? Meglio idratare sempre la pelle dopo la doccia, anche quando vi sembra che non ne abbia bisogno!

Che ne pensate di Geomar thalasso scrub purificante? Avete mai utilizzato i prodotti Geomar? Commentate dai!

P.S. su Instagram è attivo fino al 14 luglio 2018 il nostro giveaway, potete vincere 3 nuovi prodotti esclusivi di Lush, vi aspettiamo!

 

Chiara Benvenuti

Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga
Chiara Benvenuti

Share / Condividi

About Chiara Benvenuti

Ciao, sono Chiara, la creatrice di mybarr. Ho 41 anni e sono appassionata di skincare fin da quando ero ragazzina. Ricordo che le mie amiche impazzivano per i trucchi mentre io facevo lo stesso per le creme e i prodotti per la cura della pelle! Non mi basterà una vita per provare tutti i prodotti in commercio, ma spero di invecchiare il più tardi possibile! Sono insegnante di Odaka Yoga RYT 250 e nel tempo libero impartisco a Milano lezioni di yoga

2 thoughts on “Geomar thalasso scrub purificante con sale nero e carbone

  1. Chiara per fortuna che ci sei te che provi la maggior parte delle cose che mi incuriosiscono❣️ un bacio da Pietradefusi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.