maschera al carbone hydrogel detox acty mask mybarrRecensione Acty Mask maschera al carbone hydrogel purificante detox per pulire e idratare la pelle del viso e del contorno occhi

Quante di voi hanno visto le pubblicità che si susseguono in tv sulle maschere viso al carbone? Io ne ho viste un bel po’ in questo mese di gennaio ed ammetto di non aver mai provato una maschera viso al carbone, nè tanto meno una maschera di Acty Mask! Acty Mask è un brand made in Italy che non è nuovo qui su mybarr: Daniela ci aveva parlato della maschera viso alla bava di lumaca, io oggi vi parlerò della maschera al carbone hydrogel purificante!

Finalmente, grazie all’arrivo della maschera al carbone inviatomi da Chiara e Valentino sono riuscita a dedicare un po’ di tempo a me stessa curando la pelle del mio viso con una maschera innovativa in grado di conferire luminosità ed idratazione al viso e al contorno occhi.

Siete curiosi di sapere come è stata la mia esperienza con Acty Mask maschera al carbone Hydrogel? Non vi resta che continuare a leggere  🙂

Proprietà ed INCI Acty Mask maschera al carbone detox black mask

Acty Mask maschera al carbone hydrogel è una maschera viso monouso dermatologicamente testata e realizzata con tecnologia DermoScience Cryo Effect, uno speciale hydrogel in grado di conferire luminosità ed idratazione al viso e al contorno occhi.

Acty Mask maschera al carbone si presenta in una busta molto grande in cui, sulla parte anteriore sono riportate tante caratteristiche che saltano subito all’occhio come: made in Italy, dermatologicamente testata, purificante e idratante. Senza dimenticare la scritta detox black mask!

La maschera al carbone è una maschera viso formulata con carbone vegetale (ingrediente principale), affiancato dalla bava di lumaca, vitamina E ed estratto di camomilla.

Acty Mask maschera al carbone è una maschera anatomica che non necessita di risciacquo.

Sul lato posteriore della busta sono indicate le modalità di utilizzo, una breve descrizione del prodotto, l’INCI e le avvertenze. Tutte le informazioni necessarie all’acquirente sono riportate in diverse lingue tra cui l’italiano.

Tra i principi attivi di Acty Mask maschera al carbone troviamo:

  • estratto di bava di lumaca (ad azione levigante ed idrorestitutiva)
  • camomilla (astringente e lenitivo naturale)
  • carbone (purificante)
  • vitamina E (antiossidante, preserva la pelle dall’invecchiamento cutaneo)

Lo speciale supporto microperforato permette la traspirazione e lo scambio termico cutaneo, amplificando l’effetto cryo del gel.

Modalità d’uso

  1. Detergere e asciugare accuratamente il viso
  2. Mettere il prodotto in frigo per 10/15 minuti prima dell’applicazione
  3. Togliere la maschera dalla confezione e staccare la parte protettiva
  4. Posizionare la maschera sul viso, premendo leggermente per farla aderire perfettamente alla pelle
  5. Lasciare agire per 15/25 minuti e rimuoverla delicatamente
  6. In caso di eventuali residui massaggiare con la punta delle dita fino a completo assorbimento

INCI: Aqua, Polyvinyl Alcohol, Kaolin, Polyacrylic Acid. Gelatin,
Triethanolamine, Cellulose Gum, Chamomilla Recutita Flower Extract,
Glycerin, Parfum, Snail Secretion Filtrate, CI 77266, Benzoic Acid,
Phenoxyethanol, Dehydroacetic Acid, Ethylhexylglycerin, Tocopheryl
Acetate

Dove acquistare e prezzo Acty Mask maschera al carbone hydrogel purificante detox

Acty Mask maschera al cabone hydrogel è acquistabile presso Auchan, MD, Lillapois, Alì, Pam e a breve al Bennet; altrimenti potete acquistarla direttamente sullo shop online di Lillapois  ad un prezzo di 2.98 euro.

Opinione Acty Mask maschera al carbone Hydrogel purificante detox con bava di lumaca

Finalmente ho deciso di dedicare del tempo a me stessa e di rilassarmi con una bella maschera al carbone! Come vi ho già anticipato, non avevo mai provato prima una maschera viso al carbone e per di più in tessuto!

Ho seguito tutte le istruzioni e come prima cosa ho messo in frigo la maschera al carbone per 10 minuti impostando il timer del mio cellulare così da non dimenticarmene!

Dopo ho aperto la busta con molta facilità ed ho estratto la maschera viso che è protetta da una pellicola trasparente. Appena estratta ho notato subito la differenza di colorazione tra le due facce: nera da un lato e grigia dall’altra. Vedendo anche dall’immagine riportata sulla busta ho capito che la faccia nera era quella da far combaciare con il mio viso perchè ricca di carbone.

Ho così steso la maschera viso e ho deciso di scattare subito un selfie per voi. Come vedete dall’immagine in basso, la maschera viso non ha ricoperto tutte le zone del mio viso come ad esempio la fronte e i lati della mandibola; ma questo era dimostrato anche nella figura sul pack anteriore della busta.

maschera al carbone hydrogel detox acty mask mybarr

Dopo aver scattato questo selfie per voi ho deciso di rilassarmi, anche se proprio così non è stato.. Non mi sono stesa sul letto, nè tanto meno sul divano; ho solo smesso di studiare e ne ho approfittato per fare altre cose  🙂

Dopo 10 minuti dalla sua applicazione mi ha iniziato a prudere leggermente la fronte, credevo fosse semplicemente il tessuto che mi stesse dando fastidio quindi non ho pensato di rimuovere la maschera, anzi l’ho tenuta su per 20 minuti!!!

Quando ho rimosso la maschera, è stato come rimuovere una maschera peel-off, la sensazione era proprio quella! Guardandomi allo specchio ho visto che la mia fronte era rossa con delle macchie anche sul contorno occhi. Oltre al rossore, si era manifestato un senso di bruciore e di calore.

Ho aspettato che questo effetto indesiderato passasse via da solo ed intanto ho bagnato con acqua fredda il viso tamponando con un asciugamano. Dopo 40 minuti il rossore era svanito ed ho potuto guardare meglio la pelle del mio viso.

Ho notato una pelle molto purificata e “pulita”, mi è sembrato di vedere una pelle rinata dall’aspetto sano e giovane. Un risultato davvero sorprendente considerato la reazione allergica che ha manifestato la mia pelle ad uno dei componenti della maschera viso, forse proprio al carbone!

Comunque, quello che mi è piaciuto di questa maschera è la sua innovazione: è fatta con un tessuto anatomico perforato ricco di carbone che non cola! Inoltre la maschera non necessita di risciacquo e nel mio caso non ho avuto neanche la necessità di massaggiare eventuali residui di prodotto dato che la mia pelle aveva già assorbito tutto.

Consiglio questa maschera viso al carbone di Acty Mask a tutte quelle persone (uomini e donne) che hanno la pelle grassa, bisognosa di un potente effetto detox: non la consiglio invece a chi come me ha la pelle del viso delicata che tende ad arrossarsi facilmente. Inoltre, ragazzi, state molto attenti quando testate un prodotto beauty: se per caso sentite prudere o bruciare il viso, sospendete subito il trattamento!!!

Avete mai utilizzato una maschera viso al carbone? Conoscevate Acty Mask? Lasciatemi un commento e non dimenticate di seguire mybarr su Instagram!

Giusy Pagliocca

Ciao a tutti, sono una beauty & fashion blogger da ben 5 anni. Vivo in un paesino in provincia di Avellino, ho 23 anni e sono studentessa di scienze biologiche. Mi piace condividere le mie passioni sul web ed esservi d'aiuto con le mie recensioni e post
Avatar
Avatar

About Giusy Pagliocca

Ciao a tutti, sono una beauty & fashion blogger da ben 5 anni. Vivo in un paesino in provincia di Avellino, ho 23 anni e sono studentessa di scienze biologiche. Mi piace condividere le mie passioni sul web ed esservi d'aiuto con le mie recensioni e post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.