maschera all'argilla bianca ipersoap mybarr opinioniRecensione maschera all’argilla bianca Ipersoap: maschera viso purificante detox in crema multidose per pelle libera dalle impurità

Scrivere articoli mi permette di provare tanti prodotti sia in campo makeup che in campo skincare. Penso sempre di aver provato di tutto ed invece quasi una volta al mese mi accorgo di avere tra le mani un brand nuovo, un prodotto innovativo o qualcosa che io stessa non ho mai provato! La bellezza di essere una blogger appassionata di cosmetici consiste proprio in

questo: confrontare e paragonare prodotti simili di brand diversi! Oggi è quel giorno in cui mi ritrovo a parlare di un prodotto che non avevo mai provato almeno fino alla scorsa settimana! Vi sto parlando della maschera all’argilla bianca di Ipersoap, una maschera viso purificante adatta a pelli normali e grasse da utilizzare una o più volte a settimana in base all’esigenza della pelle. Siete curiosi di saperne di più? Continuate a leggere!

Caratteristiche ed INCI maschera all’argilla bianca Ipersoap purificante

La maschera all’argilla bianca Ipersoap è una maschera viso in crema purificante detox per liberare la pelle dalle impurità. L’argilla bianca, infatti, dalle proprietà antibatteriche, antisettiche e antinfiammatorie, elimina le tossine e le cellule morte dalla pelle purificandola e liberandola dalle impurità. Dal potere assorbente, l’argilla bianca è in grado di migliorare la struttura e la flessibilità della pelle rallentando il processo di invecchiamento cutaneo.

Come potete vedere dall’immagine di copertina, la maschera all’argilla bianca Ipersoap si presenta in una bustina bianca su cui sono riportate tutte le informazioni necessarie all’acquirente. Sul packaging anteriore è leggibile il nome del brand, il nome del prodotto e i due ingredienti principali:

  • estratto di timo, anti-infiammatorio, promuove la circolazione del sangue ed è ideale per mantenere pulita la pelle grassa ed impura
  • estratto di fiordaliso, detox e antiage

Sul retro della busta sono raffigurate quattro immagini di figura femminile che indicano come applicare la maschera viso. Più in basso sono indicate le modalità di utilizzo, l’INCI, la quantità pari a 15 ml ed il PAO di 3 mesi dalla data di apertura. Tutte le informazioni sono rigorosamente scritte in italiano.

La maschera all’argilla bianca, dermatologicamente testata e made in Italy, permette 3 applicazioni ed è prodotta da Eurosirel come tutti gli altri prodotti a marchio Ipersoap.

Modo d’uso: detergere accuratamente la pelle e successivamente applicare uno strato sottile di maschera una volta a settimana (per pelli normali) o due volte (per pelli grasse) evitando il contorno occhi e labbra. Lasciare agire fino a quando la maschera risulta asciutta (dai 10 ai 20 minuti a seconda del tipo di pelle). Riciacquare con acqua tiepida.

INCI: Aqua, Kaolin, Centaurea Cyanus Flower Water, Glycerin, Propylene Glycol, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Thymus Vulgaris Flower/Leaf Extract, Lactis Acid, Chondrus Crispus Extract, Laminaria Saccharina Extract, Sorbitan Oleate, Isohexadecane, Sodium Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Phenoxyethanol, Sodium Benzoate, Ethylhexylglycerin, Potassium Sorbate, Polysorbate 80

Prezzo e dove acquistare maschera all’argilla bianca Ipersoap purificante

Potete acquistare la maschera all’argilla bianca presso i punti vendita Ipersoap ad un prezzo di 1,99 euro.

Opinione maschera all’argilla bianca Ipersoap: maschera viso purificante detox

Come ho detto ad inizio articolo, la maschera all’argilla bianca di Ipersoap è stata per me una novità. In passato ho acquistato ed utilizzato una maschera all’argilla verde, ma non avevo ancora provato una maschera all’argilla bianca.

Gli effetti sulla pelle ottenuti dall’utilizzo delle due argille sono gli stessi: pelle pulita e libera dalle impurità. Ma allora qual è la differenza tra i due tipi di argilla? L’argilla bianca è molto più delicata rispetto alla verde, che ha un potere assorbente maggiore.

Io stessa, provando la maschera all’argilla bianca di Ipersoap, ho constatato sin dalla prima applicazione la delicatezza della maschera che si adatta facilmente ad ogni tipo di pelle.

Vi lascio una mia foto dopo aver applicato Ia maschera all’argilla bianca Ipersoap su tutto il viso tralasciando il contorno labbra ed il contorno occhi. Per applicarla in modo uniforme ho utilizzato una spatola in silicone facilmente reperibile sul web.

maschera all'argilla bianca ipersoap mybarr opinioni

Se guardate attentamente la mia foto forse noterete che la maschera all’argilla bianca Ipersoap si presenta come una crema bianca leggermente granulosa. Nel momento in cui ho aperto la bustina ed ho iniziato a premere con delicatezza, la maschera ha liberato un po’ di acqua. Vi consiglio quindi di massaggiare la bustina prima di aprirla, in modo da rendere più omogenei gli ingredienti al suo interno.

Dopo aver applicato senza difficoltà la maschera all’argilla bianca Ipersoap ho impostato il timer a 15 minuti. Sapete che ho una pelle normale quindi avrei potuto anche impostare il timer a 10 minuti come indicato sulla confezione, ma ho pensato di lasciarla di più in posa così da ottenere un risultato migliore.

Quando il timer mi segnalava 7 minuti allo scadere del tempo, ho avvertito la pelle leggermente tirare: la maschera si stava infatti asciugando.

Al termine dei 15 minuti ho rimosso la maschera all’argilla bianca aiutandomi con acqua tiepida e rimuovendo ogni singolo residuo con delicatezza e accortezza; dopodichè ho asciugato il viso con un asciugamano morbido.

La maschera all’argilla bianca Ipersoap ha mantenuto le sue promesse: pelle libera dalle impurità! Oltre a sentire una pelle più pulita, ho constatato un tono di pelle più uniforme ed un aspetto più sano.

Credo che utilizzandola con costanza sarà evidente anche il suo effetto antiage dato dall’estratto di timo.

Consiglio di effettuare la maschera all’argilla bianca di Ipersoap almeno una volta a settimana. La pelle del viso è costantemente a contatto con le impurità. E’ importante dedicare un’attenta detersione al viso ed utilizzare cosmetici come la maschera viso oggetto di questo articolo. Pulire la pelle non significa soltanto rimuovere le cellule morte, ma anche prevenire la comparsa di brufoletti e di acne. Ragazzi, prestiamo cura alla nostra pelle ed amiamo il nostro corpo!

Se vi è piaciuta la maschera di Ipersoap, vi invito a leggere tutti gli articoli inerenti a questo brand per scoprire altri prodotti innovativi.

Voi conoscevate l’argilla bianca? Avete già provato la maschera all’argilla bianca Ipersoap? Lasciatemi un commento e continuate a seguire mybarr su Instagram per rimanere aggiornati con tutte le novità di bellezza e benessere!

Giusy Pagliocca

Ciao a tutti, sono una beauty & fashion blogger da ben 5 anni. Vivo in un paesino in provincia di Avellino, ho 23 anni e sono studentessa di scienze biologiche. Mi piace condividere le mie passioni sul web ed esservi d'aiuto con le mie recensioni e post
Avatar
Avatar

About Giusy Pagliocca

Ciao a tutti, sono una beauty & fashion blogger da ben 5 anni. Vivo in un paesino in provincia di Avellino, ho 23 anni e sono studentessa di scienze biologiche. Mi piace condividere le mie passioni sul web ed esservi d'aiuto con le mie recensioni e post

4 thoughts on “Maschera all’argilla bianca Ipersoap: pelle libera dalle impurità

  1. Sarà che sono in fissa per le maschere dopo la fine delle ferie, ma sto facendo scorta e saperne di più o scoprire nuovi prodotti mi piace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.