argilla verde 4clay mybarr opinioniRecensione argilla verde 4clay reperibile da Creme di Venere: argilla ventilata ad uso cosmetico, prezioso alleato per la salute e per la bellezza

Le proprietà curative delle argille (eh sì, ci sono parecchie varianti) sono note da millenni. Se ne parla  praticamente in tutti i trattati di bellezza dai tempi degli Egizi in avanti. Ma cosa è di preciso l’argilla? L’argilla è un sedimento non litificato estremamente fine costituito principalmente da allumino-silicati idrati appartenenti alla classe dei fillosilicati. La nostra argilla verde 4clay è un prodotto naturale di cava, materiale di origine marina composto prevalentemente da ossido di silicio, alluminio (filosilicati, appunto), caolinite,

carbonato di calcio e numerosi altri micronutrienti naturali.

L’argilla si attiva a contatto con l’acqua: viene sciolta parzialmente in acqua per produrre una pappetta spalmabile ma non colante e applicata sul viso o su altre parti del corpo. Dopo un certo periodo di tempo (tipicamente 20/30′), l’argilla si secca diventando un film perfettamente adeso alla pelle.

Al risciacquo, le cellule morte superficiali resteranno adese all’argilla e pertanto, rimosse. Come primo risultato la pelle appare più liscia e morbida. Ma l’argilla verde 4Clay ha molte altre applicazioni. Volete sapere quali? Continuate a leggere l’articolo!

Caratteristiche ed INCI argilla verde 4clay

L’argilla verde 4clay (argilla verde ventilata ad uso cosmetico), grazie ai preziosi minerali contenuti, può essere un valido aiuto per molti problemi cosmetici e terapeutici.

Tutti conosciamo l’utilizzo dell’argilla sotto forma di maschera per il viso, ottima per rivitalizzare la pelle e regolarizzare il sebo, ma sapevate che l’argilla è applicabile su tutto il corpo, anche sulla cute? L’argilla verde 4clay è un supporto fenomenale nella cura dei reumatismi, delle artrosi, delle artriti, aiuta a velocizzare la ripresa in caso di distorsioni o traumi, essendo un eccellente antiinfiammatorio ed antidolorifico. Inoltre, l’argilla verde 4clay aiuta a contrastare la ritenzione idrica, favorisce la circolazione sanguigna e linfatica e aiuta il rilassamento muscolare.

L’argilla verde 4clay è contenuta in un comodo barattolo di plastica da 500gr. con tappo a pressione, ha un PAO di 12 mesi dall’apertura, è certificata bio ed è made in Italy.

Correttamente, l’Azienda specifica che “tutti i componenti sono ammessi dal Regolamento CEE 889/2008 che disciplina l’agricoltura biologica. Il prodotto non contiene nanomateriali in accordo con il regolamento CE 1223/8009” e questa è una specifica molto importante per la nostra salute.

Il prodotto va conservato nel suo barattolo, in ambiente fresco e asciutto (teme infatti l’umidità, come facilmente intuibile), al riparo da luce e calore.

Sul barattolo e sul sito sono riportate accuratamente in italiano le modalità d’uso per le varie applicazioni possibili. Come maschera base, sul sito troviamo un’interessante ricetta: mescolare un bicchiere di argilla verde, un cucchiaino di miele, un cucchiaino di olio di mandorle dolci o olio extravergine di oliva, mezzo bicchiere di acqua minerale naturale. Il tutto usando strumenti di legno o vetro.

argilla verde 4clay mybarr opinioni

A seconda dell’uso che vorremo farne, sul sito vengono suggeriti altri ingredienti addizionabili alla maschera base.

  • per il viso: olio di germe di grano, infuso di malva, olio di rosa mosqueta
  • per il corpo: succo fresco di mela cotogna, olio di vinaccioli, succo di carota, olio di avocado, infuso di arnica montana, oltre a vari oli essenziali
  • per la cute: infuso di Equiseto (qui il tempo di posa è ridotto a 10′)

INCI: Solum Fullonum

Prezzo e dove acquistare argilla verde 4clay, argilla verde ventilata ad uso cosmetico

Potete acquistare l’argilla verde 4clay sul sito Creme di Venere a un prezzo di 16 euro.

Opinione argilla verde 4clay, argilla verde ventilata ad uso cosmetico

Come chi mi segue saprà, io amo i prodotti a base di argilla, come il Luvos Acute Med Serum che ho recensito qui su mybarr e ricomprato più volte; uso regolarmente vari tipi di argilla per regolarizzare la mia pelle pazza, miscelandoli solo con acqua termale. Talvolta seguo una metodologia diversa e mi impacchetto con… il domopak.

Faccio questo proprio per evitare che il prodotto secchi e continui a rilasciare anche per un paio di ore tutti i preziosi minerali che contiene. Uso questo metodo in particolare per le contusioni e il mal di schiena (in questo caso miscelo l’argilla con l’infuso di arnica montana).

Uso il metodo “pellicola” sul viso solo quando voglio sbarazzarmi di tutte le impurità che si annidano sottopelle, ma lo faccio solo quando sono certa che per almeno 3/4 giorni di fila non avrò incontri lavorativi importanti: tutte le porcheriole verranno in superficie e… non è un bel vedere!

Questa volta, ho voluto provare la maschera base suggerita per l’argilla verde 4clay (ho usato olio EVO perché per la mia pelle l’olio di mandorle è troppo pesante) e… mi è piaciuta!

argilla verde 4clay mybarr opinioni

Risultato: pelle pulita, morbidissima e idratata, una miscela molto adatta a una pelle molto esigente come la mia. Specifico che ho fatto la maschera di sera e la mattina dopo la pelle era ancora morbida e pulita, quindi deduco che la maschera abbia continuato a lavorare, regolando la produzione di sebo notturna.

L’argilla verde 4clay per me è decisamente promossa!

Avete mai usato l’argilla a scopi cosmetici o curativi? Conoscevate già lo shop online Creme di Venere specializzato in unconventional beauty? Lasciatemi un commento e seguite mybarr su Instagram per rimanere aggiornati con tutte le novità di bellezza e benessere!

Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.
Simona Rivetta
Simona Rivetta

About Simona Rivetta

Io, Simona: nel 2004 ho cominciato ad appassionarmi alla cura della pelle e alla cosmesi. Passione che ho coltivato studiando, studiando, informandomi e studiando ancora. Scelgo prodotti ecodermocompatibili, possibilmente ecobio ma senza disdegnare la ‘chimica amica' o 'green chemistry’: efficace sulla pelle e innocua per l’ambiente. Appassionata di arrampicata sportiva, musicofila e bibliovora. Alla perenne ricerca del bell’essere. Born in 1969. Il mio Credo: Puoi acquistare il miglior make up sul mercato ma, per un risultato ottimale, devi cominciare dalla cura costante della pelle e dalla scelta consapevole dei prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.