pixi vitamin c caviar balm sephora mybarr opinioniRecensione pixi vitamin c caviar balm: a metà tra maschera e balsamo viso, è ideale per idratare e illuminare la pelle grazie all’acido ferulico esfoliante

Pixi vitamin C è una maschera viso illuminante senza risciacquo. Le maschere sono uno dei miei prodotti preferiti in ambito skincare, mi piace sperimentare sempre nuovi prodotti, associo questo momento al relax. La sera dopo il lavoro, o durante il giorno in questo periodo di lockdown scelgo cosa applicare sul viso a seconda di come sento la pelle, preparo un frullato o una tisana e mi estraneo dal mondo. Regalarmi questa piccola pausa è un modo per prendermi cura di me e per rigenerarmi. Se vi ricordate, ho utilizzato anche il tonico di Pixi della stessa linea alla vitamina C. Siete curiosi di scoprire come si comporta questa maschera su di me? Continuate a leggere il mio articolo!

Caratteristiche ed INCI pixi vitamin c caviar balm

Pixi vitamin C caviar balm si colloca a metà fra una crema e una maschera viso, promette di illuminare la pelle, svolgere una funzione antiage e idratare a fondo.

I principi attivi presenti nel balsamo viso alla vitamina c incapsulata sono:

  • vitamina C che stimola la produzione di collagene
  • burro di karité ed olio d’oliva ad azione nutriente
  • acido ferulico ad azione antiossidante ed esfoliante
  • olii di pompelmo, limone e arancia

Pixi vitamin c contiene 45 ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi dalla data di apertura. Il balsamo alla vitamina C è senza parabeni e non è testato sugli animali.

Come potete vedere dall’immagine di copertina, il packaging secondario è in cartoncino ed è del tipico verde che ricorda il marchio Pixi. Il flacone ricorda quello di un tubetto di tempera, è dello stesso colore del cartoncino con scritte oro rosa.

La profumazione ricorda l’estate e mi riporta alla mente il mio viaggio a Valencia dove il profumo di agrumi era costantemente presente nell’aria.

INCI: Aqua/Water/Eau, Citrus Grandis (Grapefruit) Water, Propanediol,Glycerin, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Ascorbic Acid, Citrus Limon(Lemon) Peel Extract, Citrus Grandis (Grapefruit) Fruit Extract,Citrus Nobilis (Mandarin Orange) Fruit Extract, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Extract, Camellia Sinensis Leaf Extract, Daucus Carota Sativa (Carrot) Root Extract, Beta-Carotene, Ferulic Acid,Tocopherol, Calophyllum Inophyllum Seed Oil, Mentha Piperita(Peppermint) Extract, Microcitrus Australis Fruit Extract, Microcitrus Australasica Fruit Extract, Citrus Glauca Fruit Extract, Caffeine,Sodium Hyaluronate, Leuconostoc/Radish Root Ferment Filtrate,Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Flower/Leaf/Stem Extract, Citrus Junos Peel Extract, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycine Soja (Soybean) Oil, Phospholipids, PEG-40 Hydrogenated Castor Oil, SodiumBenzoate, Potassium Sorbate, Citric Acid, Disodium EDTA, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin, Sodium Citrate, Sodium Hydroxide

Prezzo e dove acquistare maschera alla vitamina c

Potete acquistare pixi vitamin c caviar balm negli store Sephora e anche online. La maschera è contenuta all’interno del set “Best of kit” venduto ad un prezzo di 22,90 euro.

Opinione maschera viso Pixi con acido ferulico

In Italia Pixi vitamin C è contenuto all’interno di un kit che permette di realizzare una skincare completa, io ho utilizzato il balsamo in due modi diversi.

La consistenza è molto densa, leggermente granulosa, nella texture sono visibili delle micro particelle arancioni che servono per esfoliare il viso. Ho steso la maschera, dopo aver completato la skincare, applicandone una dose generosa con un massaggio.

La profumazione ricorda l’estate e mi riporta alla mente il mio viaggio a Valencia dove il profumo di agrumi era costantemente presente nell’aria!

La maschera non va risciacquata, con il passare dei minuti si assorbe completamente nutrendo la pelle in profondità.

pixi vitamin c caviar balm sephora mybarr opinioni

Ho provato ad utilizzarla anche come base per il trucco, mettendone uno strato sottile come se fosse una crema, la mia pelle ama molto questo prodotto lo “beve” completamente senza lasciare nessuna patina unta. Una volta che il viso è asciutto ho steso il fondotinta, l’effetto è estremamente luminoso.

Il risultato mi piace molto sia come crema sia come maschera, il colorito risulta glowy e sano, l’esfoliazione leggera elimina le cellule morte togliendo l’effetto di incarnato grigio.

Data la consistenza piuttosto ricca avevo paura facesse fuoriuscire più impurità sul naso, invece la formulazione di Pixi vitamin c caviar balm è perfettamente bilanciata.

Avete già provato qualche prodotto della linea pixi vitamin c? Utilizzate le maschere  nella vostra skincare? Fatemelo sapere con un commento e ricordate di seguire mybarr su Instagram (@wwwmybarr) per scoprire tutte le novità di make up e skincare in anteprima!

Debora Clerici
Debora Clerici

About Debora Clerici

Ciao sono Debora, 34 anni comasca di nascita, innamorata di Ferrara. Beauty e fashion blogger, amo tutto ciò che riguarda la moda e il make up. Da bimba rubavo il rossetto rosso alla mamma per "truccarmi" stile clown. Adoro viaggiare, e la cucina etnica. Sushi addict. Inguaribile romantica tutti i romanzi strappa lacrime sono miei. Nel tempo libero mi rilassa con la scrittura e con lunghe camminate. Non esco mai senza la macchina fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.